Call coach: Frank Vitucci ospita la campionessa brindisina Flavia Pennetta

Domenica 3 maggio alle ore 18:00 il quinto live con una special guest di altissimo livello

BRINDISI -  Al quinto live di ‘Call Coach’ parteciperà la star italiana, nonché campionessa brindisina doc, Flavia Pennetta. Una super special guest per impreziosire ancor più la rubrica avviata e gestita da coach Frank Vitucci, in diretta Instagram sul profilo ufficiale Happy Casa Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da sempre tifosa e appassionata del mondo della pallacanestro, Flavia non ha bisogno di presentazioni nella sua ricca e vincente carriera tennistica culminata dal trionfo agli US Open 2015 nella finale tutta pugliese contro la tarantina Roberta Vinci. Lo sport italiano riunito attorno ai colori bianco e azzurri: Frank e Flavia saranno in diretta domenica 3 maggio dalle ore 18:00 sugli account Instagram @happycasabrindisi e @flaviapennetta82. Quinto livello da all stars!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

  • Donna sequestrata e picchiata in un B&B: la salva la Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento