Sport

Dopo l'avventura in nazionale, De Leo della BoxeIaia si qualifica al Torneo Italia

Fresco del raduno in nazionale, Salvatore De Leo della BoxeIaia Brindisi si è qualificato per il Torneo Italia che dal 22 al 24 maggio si disputerà a Bellaria (Rimini), dove convergeranno tutti i migliori pugili d’Italia per categoria di peso. Il boxer brindisino ha staccato il ticket per questo importante appuntamento grazie alla vittoria contro Davide Vaccaro

BRINDISI – Fresco del raduno in nazionale, Salvatore De Leo della BoxeIaia Brindisi si è qualificato per il Torneo Italia che dal 22 al 24 maggio si disputerà a Bellaria (Rimini), dove convergeranno tutti i migliori pugili d’Italia per categoria di peso. Il boxer brindisino ha staccato il ticket per questo importante appuntamento grazie alla vittoria contro Davide Vaccaro, della società Boxe Potenza del maestro Giuseppe Gruosso, conquistata in occasione del torneo di qualificazione svoltosi la scorsa settimana a Taranto. Ancora na soddisfazione, dunque, per De Leo, già campione italiano lo scorso ottobre. 

E intanto nella palestra della BoxeIaia iniziano i preparativi per una manifestazione pugilistica tutta al femminile, in programma alla fine di maggio. Fra le file della società fondata dal maestro Carmine Iaia gareggeranno: Rosa Di Lena, Andrea Greco, Letizia Scarcella, che si appresta ad affrontare il suo sesto incontro da imbattuta, e la campionessa italiana Selene Pierri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'avventura in nazionale, De Leo della BoxeIaia si qualifica al Torneo Italia

BrindisiReport è in caricamento