menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La campagna abbonamenti della Volley San Vito

La campagna abbonamenti della Volley San Vito

Dopo la festa la coppa: senza straniere

SAN VITO DEI NORMANNI - Le atlete della Cedat 85 San Vito ieri sera sono state presentate ufficialmente alla città nel corso di un evento svoltosi presso l’ExFadda che ha messo insieme le eccellenze del territorio – sia gastronomiche che musicali – richiamando una folla di tifosi ed appassionati.

SAN VITO DEI NORMANNI - Le atlete della Cedat 85 San Vito ieri sera sono state presentate ufficialmente alla città nel corso di un evento svoltosi presso l'ExFadda che ha messo insieme le eccellenze del territorio - sia gastronomiche che musicali - richiamando una folla di tifosi ed appassionati.

Una serata all'insegna del giusto e del divertimento che ha costituito l'occasione pure per lanciare la campagna abbonamenti, avviata all'insegna dello slogan "Continuiamo a sognare", con particolari agevolazioni per i gruppi famigliari.

La Cedat 85 Volley San Vito si appresta a vivere la sua sesta stagione consecutiva in serie A2, una stagione che pur tra mille comprensibili difficoltà prende il via ufficialmente domani con la gara di andata del turno eliminatorio di Coppa Italia.

Al Pala Macchitella (fischio di inizio ore 18) sarà di scena il Sala Consilina. Sarà, quindi, una vera e propria prova campionato (che, come è noto, inizierà il 7 ottobre), anche se permangono forti dubbi sulla possibilità di utilizzo delle straniere (la FIVB non ha ancora autorizzato le deroghe, ma potrebbe farlo nelle prossime ore).

Se coach Lo Re, domani sera, non potrà schierare né la Nikic né la Gomes, quella sanvitese sarà, per forza di cose, una squadra "spuntata". In ogni caso tornerà utile al tecnico biancazzurro vedere all'opera le sue giovanissime atlete contro avversarie di valore e far finalmente vivere loro, dopo tanti allenamenti, il clima partita. Arbitreranno l'incontro i pugliesi Maurizio Canessa e Giuseppe De Simeis.

Le foto sono di Vito Massagli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento