rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Sport Ostuni

Assi: due colpi e il medico sociale

OSTUNI – Prosegue la campagna acquisti dell’Assi Basket Ostuni. La società del presidente Renato Santomanco ha perfezionato nelle ultime ore l’accordo con gli atleti Giovanni Carenza e Dane DiLiegro. Tra i nuovi arrivi, anche il medico sociale: sarà Dino Furioso.

Dane DiLiegro è nato nel 1988 a Lexington, Massachusetts. E? un centro alto 206 cm e nella passata stagione ha giocato nel campionato Ncaa con i New Hampshire Wildcats. Dane è un giocatore che si adatta ottimamente al pick and roll e possiede un?ottima mano dalla media. Ben si adatta al gioco fisico ed è un giocatore importante in chiave difensiva. Ottimo rimbalzista e gran lavoratore, il suo operato risulta fondamentale nell?equilibrio della squadra. Nell?ultimo campionato Ncaa ha tirato con il 52 % da 2, realizzando 8.7 punti di media e 8.2 rimbalzi per match.

Carenza, anche lui classe 1988, è nato a Castellaneta (Ta), ma è cresciuto a Reggio Emilia dove ha fatto tutta la trafila delle squadre giovanili del club emiliano. Ala, alto 201 cm, per motivi di studio ha trascorso degli anni negli Stati Uniti dove ha disputato anche il campionato di Ncaa 2 nel Saint Anselm College.

Ha disputato l?ultima stagione negli Stati Uniti nel 2008/2009 giocando 14.2 minuti di media e realizzando 4.7 punti a gara. Nel 2009/2010 continua la sua crescita cestistica militando nella Virtus Siena in A dilettanti. In Toscana realizza 4.1 punti di media in 15 minuti giocati. Nella passata stagione ha giocato nelle fila della Liomatic Perugia sempre in A dilettanti. Ha tirato con il 54% da 2 e con il 38 % da 3, realizzando 8.3 punti in 21.5 minuti di media.

Prende dunque sempre più forma il roster concordato con il nuovo coach Franco Marcelletti. Nei giorni scorsi erano già approdati a Ostuni i play Aaron Johnson (alla sua prima esperienza assoluta in Europa) e Tommaso Marino, insieme al pivot Tommaso Rinaldi (ex Snaidero Udine, un centro di 204 cm).

C?è di più. In serata l?Assi Basket Ostuni ha comunicato anche di aver raggiunto l?accordo per la stagione 2011/2012 con il dottor Dino Furioso, che ha assunto l?incarico di capo dello staff medico della società sportiva ostunese.

Dino Furioso, 48 anni, è specializzato in Medicina della sport ed è responsabile della medicina sportiva della Asl Br/1. Il suo curriculum parla da solo. E? stato per 18 anni a capo dello staff medico della New Basket Brindisi e nella passata stagione ha ricoperto lo stesso incarico nel Footbal Brindisi 1912. Nel 1996 ha fatto parte dello staff medico del Pisa Calcio che in quella stagione militava nel torneo di serie B. Furioso fa parte dell?Associazione Italiana Medici di Basket e conosce praticamente tutti i colleghi delle squadre che parteciperanno al torneo di Legadue.

?Ho accettato con grande entusiasmo ? afferma il dotto Furioso - la chiamata dell?Assi. Il mio sogno era quello di rientrare nel mondo del basket e credo di averlo fatto dalla porta principale con una società che si affaccia in Legadue per la prima volta, ma con grande voglia di fare le cose per bene. Ho avuto il piacere di lavorare con tanti allenatori come Pasini, Bianchi, Vandoni, Moretti e Perdichizzi e devo dire che non vedo l?ora di cominciare la mia collaborazione con coach Franco Marcelletti verso cui nutro un grandissima stima e che ho sempre ammirato per la sua serietà?. Dino Furioso ha già cominciato il suo lavoro programmando le visite mediche di tutti i giocatori nelle giornate del 18 e 19 Agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assi: due colpi e il medico sociale

BrindisiReport è in caricamento