menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Giovanissimi Cedas

I Giovanissimi Cedas

Due vittorie e un pareggio per i ragazzi della Cedas Brindisi

Ancora un turno di campionato in attivo per le tre formazioni della Cedas Avio Brindisi che vincono con la prima squadra ed i Giovanissimi mentre pareggiano con gli Allievi nel match fuori classifica contro la Virtus Francavilla Calcio

BRINDISI - Ancora un turno di campionato in attivo per le tre formazioni della Cedas Avio Brindisi che vincono con la prima squadra ed i Giovanissimi mentre pareggiano con gli Allievi nel match fuori classifica contro la Virtus Francavilla Calcio. Vittoria esterna della prima squadra che espugna per 4-2 il campo dell'ex vice capolista Maruggio  e porta a più sei il vantaggio sulle inseguitrici a due giornate dal termine del campionato di Terza Categoria. Netto successo dei giovanissimi che si aggiudicano il derby esterno contro la Nitor con un rotondo 5-0. Termina invece con il punteggio 2-2 l'incontro interno tra le formazioni Allievi di Cedas e Virtus Francavilla. 

TERZA CATEGORIA 

MARUGGIO - CEDAS  2 – 4 
Maruggio: Caforio, De Padova (Giannotta), Moscogiuri, Lanzo, Sergi, D'Aversa, Dianzo, Caforio (Franco), Chiego A., Pichierri, Mazza (Greco). A disp.: Maiorano, Franco, Gennari, Chiego K.; All.: Frusi
Cedas: Campana, Donno, Montinaro, Micia, Ligorio, Sistilli, Mangione, Minelli, Marramaldo P. (Maggio), Suti (Morelli), Tamborrino (Lanzillotti). A disp.: Lotito, Marrazza, Gioia, Marramldo D.; All.: Marangio 
Marcatori: 12'pt Suti, 46'pt D'Aversa (r), 6'st Marramaldo P., 20'st Caforio, 25'st Minelli, 48'st Morelli

Nuovo importante successo per la prima squadra della Cedas Avio Brindisi. Pesanti i tre punti conquistati sul campo dell'ex vice capolista Maruggio che permettono un nuovo allungo in classifica a due gare dal termine della stagione e con sei punti di vantaggio dalla vice capolista Latiano. Cedas subito offensiva nella gara di Maruggio ed al 12' passa in vantaggio con una punizione poco dopo la metà campo avversaria di Suti che sorprende l’estremo difensore di casa e sblocca il risultato. La gara nella prima frazione di gioco è particolarmente agonistica e frammentata dalle numerose interruzioni arbitrali con le squadre che lottano principalmente nella parte centrale del campo. In pieno recupero arriva il pareggio del Maruggio su un discusso calcio di rigore realizzato da D’Aversa che costa l’espulsione al tecnico brindisino Marangio.

Prima Squadra Cedas in campo a Maruggio-2

Parte bene anche nella ripresa la Cedas che sfiora il nuovo vantaggio con Tamborrino che da buona posizione calcia sul portiere avversario. Al 6’ arriva il gol brindisino con un colpo di testa di Pietro Marramaldo su cross di Minelli. Il nuovo pareggio locale arriva al 20’ con una punizione Caforio che sorprende Campana. Passano solo cinque minuti e gli ospiti trovano nuovamente il vantaggio con capitan Minelli che dal limite trova la rete del tre a due. In pieno recupero chiude i conti Morelli servito da Ligorio dopo una grande cavalcata partita dalla propria area fino al fondo avversario mettendo al centro un perfetto passaggio per il compagno di squadra.

Questo il quadro completo dei risultati dell'ottava giornata del campionato di Terza Categoria: Latiano-Fragagnano 2-1, Leporano-San Giorgio J. 1-2, Maruggio-Cedas 2-4.

ALLIEVI
CEDAS – VIRTUS FRANCAVILLA  2 – 2 
Cedas: Russo, Manisco, Petracca, Mevoli, Quaranta, Dattesi (Zito), De Gennaro (Martinesi), Pisani (Lepera) Marchionna (Boccarelli), Corvetto (Venera), Manta (Perrino). All.: Di Serio
Virtus Fr.: Sibilio (Pesce), Detruto, Leuzzi (Maggio), Di Serio (Lombardo), Iaia, Falcone, Ricchiuti (Mazzorla), Verardi (D'Alò), Mondini, Lomartire, Mancini (Marangiolo). 
Marcatori: 15'pt Quaranta, 29'pt e 38'pt Mancini, 22'st Marchionna

Termina in parità anche la gara di ritorno tra le formazioni Allievi della Cedas Avio Brindisi e la Virtus Francavilla. In una gara che non porta comunque punti per la classifica per la presenza della formazione francavillese nei campionati nazionali professionisti. Un test comunque importante di confronto tra le due formazioni in vista del proseguo della stagione. Subito vicina al gol la formazione di casa con un colpo di testa di Marchionna parato da Sibilio. Al 15’ si sblocca il risultato con Quaranta che devia in rete un cross di Manta dal fondo per il vantaggio Cedas. I padroni di casa insistono ma i tentativi di Marchionna e Corvetto non inquadrano di poco lo specchio della porta avversaria. Al 29’ la Virtus Francavilla pareggia con Mancini che approfitta di una palla persa dalla difesa brindisini e con un preciso diagonale batte Russo. La risposta della Cedas è in un colpo di testa di Manta che termina di poco sul fondo. Poco prima dello scadere del primo tempo gli ospiti passano in vantaggio con una rete di pregevole fattura ancora di Mancini che calcia al volo dal limite dell’area e manda la sfera nell’angolino alla sinistra del portiere di casa.

Calcio d'inizio tra Cedas e Virtus Francavilla Allievi-2

Ripresa più equilibrata e frammentata. Subito pericolosa la Virtus Francavilla con il solito Mancini ma Russo è bravo a fermare l’affondo ospite in uscita. Al 10’ bella ripartenza di Marchionna che serve Zito ma l’attaccante di casa perde l’attimo giusto. Al 22’ è il numero nove di casa a riportare in parità il punteggio sul definitivo due a due.

Questo il quadro completo dei risultati della sedicesima giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Novoli-Leverano 1-2, Cedas-Virtus Francavilla 2-2 (fuori classifica), S.S. Annunziata Mesagne-Salice 3-0, Monteroni-Calimera 2-2, Lizzanello-Avetrana 0-3. Riposa: Nitor e Olimpia Francavilla.  

GIOVANISSIMI
NITOR - CEDAS 0 - 5 
Nitor: Di Paola, Triarico, Potì, Minelli, Zaccaria, Armenia, Manta (Andriulo), Daccio (Palano), Fiorini (Cipriani), Fina, Miccoli (Altomre). A disp.: Mauriello, Spagnolo, Arcamone. All.: Di Salvatore 
Cedas: Passante (Pisani), Simmini, De Lorenzo (Marinaro), Miceli, Giudice, Gabellone (Tufano), Di Bello, Massagli (Zammillo M.), De Iaco (Medico), Sanna (Carbonara), Zammillo I.; All.: Corvetto
Marcatori: 7'pt Simmini, 12'pt Giudice, 21'pt Sanna, 10'st Di Bello, 25' De Iaco. 

Successo netto della formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che supera con una cinquina i pari età della Nitor in un derby che conferma le ambizioni della squadra guidata da Luigi Corvetto. Al 7’ si sblocca il risultato per gli ospiti con una precisa punizione di Simmini che si infila sotto l’incrocio dei pali. Ancora un calcio piazzato decisivo per il raddoppio Cedas con uno schema che porta Giudice a trovare la rete del due a zero. Al 17’ ancora ospiti in avanti con Di Bello che si inserisce in area e prova un pallonetto ma la traversa gli nega la gioia del gol. Al 21’ arriva la terza rete su punizione di Sanna. Per la Nitor unica occasione in mischia con un tiro di Miccoli parato da Passante. Il primo tempo termina con il punteggio di tre a zero e con la gara virtualmente chiusa.

La ripresa è infatti condizionata dal risultato con il quale si è chiusa la prima frazione di gioco e sono poche le emozioni da segnalare. Al 10’ arriva la quarta rete Cedas con Italo Zammillo che serve Di Bello bravo a calciare al volo e depositare la sfera in rete. Al 20’ piove sul bagnato per la Nitor che resta in dieci uomini con Armenia che deve lasciare il campo anticipatamente per la doppia ammonizione. Prima del triplice fischio c’è tempo ancora per una rete della Cedas che De Iaco che finalizza un rapido scambio con Sanna portando il risultato sul rotondo finale di cinque a zero.

Questo il quadro completo dei risultati della quattordicesima giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone G: Monteroni-EuroSport 0-4, Leverano-Lizzanello 1-1, Nitor-Cedas 0-5, Salice-Lecce 0-7 (fuori classifica), Leverano-Sporting Le 0-0, Novoli-Calimera 1-0. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento