Sport

Durand Scott resta all'Enel Basket Brindisi: confermato ingaggio

Dopo una lunga trattativa l'Enel Basket Brindisi raggiunge l’accordo con Durand Scott, guardia-ala nato il 22 Febbraio 1990 a New York, che resterà in Biancazzurro anche per la prossima stagione

Dopo una lunga trattativa l'Enel Basket Brindisi raggiunge l’accordo con Durand Scott, guardia-ala nato il 22 Febbraio 1990 a New York, che resterà in Biancazzurro anche per la prossima stagione. Per l'atleta con passaporto giamaicano si tratta di un graditissimo ritorno a Brindisi, dove nella passata stagione sportiva si è distinto per dedizione al lavoro, professionalità e spiccate doti di leadership. Una conferma importante che evidenzia ancor più la caratura internazionale che la società, e tutto l'ambiente, ha assunto in questi anni.

Dopo i quattro anni al college di Miami Hurricanes, Durand apre le porte all'Europa approdando, nell'estate del 2014, in Israele all'Hapoel Tel Aviv. Successivamente ecco giungere la chiamata dall'Italia, con provenienza Brindisi. Nella scorsa annata mette in mostra tutte le proprie qualità, chiudendo la stagione regolare alla media di 13.5 punti a partita tirando con il 57 pe cento da 2, il 34 per cento da 3 e il 77 per cento ai liberi, raccogliendo 4.8 rimbalzi e fornendo 1.5 assist in 28 minuti. In Eurocup invece disputa 8 partite per una media di 25 minuti a match, realizzando 9.4 punti con il 61 per cento da 2, il 20 per cento da 3 e l'84 per cento ai liberi, con 4 rimbalzi catturati. La conferma di Durand Scott arriva insieme all’emissione dell’abbonamento numero 1500.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durand Scott resta all'Enel Basket Brindisi: confermato ingaggio

BrindisiReport è in caricamento