Sport

Ostuni, primo punto in campionato: pareggio a reti bianche col De Cagna Otranto. Esordio per il neo-arrivato Razzini

Nella quinta giornata del girone B dell'Eccellenza pugliese, i gialloblù riescono finalmente a muovere la classifica. Gli uomini di Luciano Bruni resistono agli assalti avversari e nel finale sfiorano il clamoroso gol del vantaggio

Dopo quattro sconfitte consecutive, l'Ostuni finalmente riesce a muovere la classifica aggiudicandosi il primo punto in campionato contro il De Cagna Otranto. Allo stadio Avvocato Pasquale Nachira la contesa valida per la quinta giornata del campionato di Eccellenza, girone B, finisce a reti bianche. Sono i padroni di casa a partire meglio grazie alle iniziative di Capristo: prima impegna il portiere Schina con una conclusione, poi manda alto un tentativo nato da un suo recupero del pallone. Gli ospiti replicano col contributo del solito Faccini, mostrando di essere ben messi in campo. La ripresa regala pochi sussulti, anche se al 70' Schina è chiamato agli straordinari: l'estremo difensore dell'Ostuni infatti compie un miracolo sul colpo di testa di Mancarella, servito da un cross di Plevi. Nel finale espulsi Mancarella per il De Cagna Otranto e Caruso per i gialloblù; proprio l'Ostuni al fotofinish non mette a segno il gol vincente con l'incornata di Chiochia terminata a lato. Finisce così.

Da segnalare l'esordio in casa Ostuni dell'esperto difensore classe 1984 Emanuele Razzini, da poco arrivato nella Città Bianca: il giocatore ha vestito in passato le maglie, tra le altre, del Lupa Frascati, Eretum Monterotondo e del Ladispoli. Un rinforzo in più a disposizione del tecnico Luciano Bruni per cercare di risalire la classifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostuni, primo punto in campionato: pareggio a reti bianche col De Cagna Otranto. Esordio per il neo-arrivato Razzini

BrindisiReport è in caricamento