menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco la nuova Enel Basket. Marino: "Sia la stagione del riscatto"

"Dobbiamo recuperare il credito con la sfortuna che l'anno scorso ci ha voltato le spalle". Il presidente Nando Marino ha lanciato con queste parole quella che si spera possa essere la stagione del riscatto per l'Enel Basket Brindisi

BRINDISI – “Dobbiamo recuperare il credito con la sfortuna che l’anno scorso ci ha voltato le spalle”. Il presidente Nando Marino ha lanciato con queste parole quella che si spera possa essere la stagione del riscatto per l'Enel Basket Brindisi, che ieri sera (31 agosto) è stata presentata ai tifosi sul parquet del PalaPentassuglia.

La squadra è stata rivoluzionata rispetto allo scorso campionato, a partire dalla guida tecnica, affidata a coach Meo Sacchetti, subentrato a Piero Bucchi. Per quanto riguarda i giocatori, gli unici reduci della stagione 2015/2016 sono Durand Scott e Marco Cardillo, brindisino d’adozione. Poi sono arrivati:  Danny Agbelese (centro), Robert Lawrence Carter Jr (guardia); Marco Cardillo (Ala); Nic Moore (play); Daniel Donzelli (ala), Amath M’Baye (ala-centro); Kris Joseph (ala); Giorgio Sgobba (ala); Marco Spanghero (play guardia). Rinnovato anche lo staff tecnico, con gli innesti del vice allenatore Massimo Maffezzoli e del preparatore atletico Marco Sist e la riconferma dell’assistent coach, Marco Esposito.

Il cerimoniere Mino Taveri, giornalista delle reti Mediaset, ha chiamato uno per uno giocatori e dirigenti sul parquet. Marco Cardillo ha parlato della sua emozione per il conferimento dei gradi di capitano. “Spero di ricambiare questa scelta – dichiara l’ala – con il massimo impegno”. Nando Marino ha ringraziato i tifosi per il gran numero di abbonamenti sottoscritti, annunciando che il prossimo 21 settembre, in occasione della sesta edizione del Memorial Pentassuglia, l’amichevole contro la Juve Caserta sarà accompagnata dall’intitolazione ad Antonio Corlianò, ex presidente della New Basket venuto a mancare nel settembre 2015, della sala stampa del palazzetto.

E dopo la cerimonia di presentazione, i giocatori hanno dato spettacolo con un’esibizione all’insegna di schiacciate, alley-oop e virtuosismi sotto canestro. Sabato prossimo, a Conversano, i biancazzurri affronteranno la prima amichevole stagionale contro il Basket Ferentino, squadra di A2, nell’ambito del quarto “Memorial Grattagliano”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento