rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Enel Basket, arrivano gli stranieri

BRINDISI - Si raduna il roster dell'Enel Brindisi. Dopo l'arrivo nella tarda serata di ieri di Dejan Borovnjak è stata oggi la volta dello sbarco all'Aeroporto del Salento di Alex Renfroe e Craig Callahan, quest'ultimo con famiglia al seguito. I nuovi giocatori che lavoreranno sotto la guida del coach Piero Bucchi sono stati accolti da Carlo Guadalupi, Alessandro Giuliani, Santi Puglisi e Sergio Ciullo.

BRINDISI - Si raduna il roster dell'Enel Brindisi. Dopo l'arrivo nella tarda serata di ieri di Dejan Borovnjak, è stata oggi la volta dello sbarco all'Aeroporto del Salento di Alex Renfroe e Craig Callahan, quest'ultimo con famiglia al seguito. I nuovi giocatori che lavoreranno sotto la guida del coach Piero Bucchi sono stati accolti da Carlo Guadalupi, Alessandro Giuliani, Santi Puglisi e Sergio Ciullo.

Naturalmente erano appostati nell'aerostazione anche numerosi fan della New Basket Brindisi, che non hanno perso questo appuntamento annunciato per le 14.30 dalla società. Immancabile lo striscione di benvenuto, sostenuto dalla speranza di una veloce risalità in LegaA, ma le regole del gioco quest'anno sono molto chiare: bisognerà puntare da subito sulla testa della classifica, e non mollare. In più, ci saranno gli amici-nemici dell'Assi Ostuni a movimentare la stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel Basket, arrivano gli stranieri

BrindisiReport è in caricamento