Enel Basket, in allenamento porte chiuse a tifosi e giornalisti

BRINDISI – “Per garantire la necessaria concentrazione” alla squadra, appassionati e giornalisti fuori dalla porta sino a nuovo ordine. Così ha deciso l’Enel New Basket Brindisi dopo gli ultimi due quadrangolari da cui è uscita con tre sconfitte e una vittoria. Evidentemente lo staff della società presieduta da Massimo Ferrarese, in attesa di dotare il team dei necessari rinforzi (manca sempre il pivot di ruolo), intende costruire attorno a Giovanni Perdichizzi e ai suoi ragazzi una blindatura a prova di perplessità e dubbi che cominciano ad aleggiare sulla effettiva capacità di tenuta in difesa del roster assemblato nel corso dell’estate.

Perdichizzi durante Enel Brindisi -Scandone Avellino (Foto V. Massagli)

BRINDISI – “Per garantire la necessaria concentrazione” alla squadra, appassionati e giornalisti fuori dalla porta sino a nuovo ordine. Così ha deciso l’Enel New Basket Brindisi dopo gli ultimi due quadrangolari da cui è uscita con due sconfitte e due vittorie. Evidentemente lo staff della società presieduta da Massimo Ferrarese, in attesa di dotare il team dei necessari rinforzi (manca sempre il pivot di ruolo), intende costruire attorno a Giovanni Perdichizzi e ai suoi ragazzi una blindatura a prova di perplessità e dubbi che cominciano ad aleggiare sulla effettiva capacità di tenuta in difesa del roster assemblato nel corso dell’estate.

In questo momento ogni conclusione può risultare prematura, e allora – hanno pensato in Enel Basket – meglio lasciare tranquilli Perdichizzi e i giocatori. Che hanno una missione precisa e ragionevole: fare bella figura ma garantire la permanenza in Lega A dopo un ritorno agognato per troppi anni. Le porte chiuse però hanno una controindicazione: creano malumore all’esterno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento