rotate-mobile
Sport

Enel Basket in finale al torneo di Palestrina. Rimini mai domo

PALESTRINA – Una Enel Brindisi senza Chris Monroe riesce a conquistare la finale odierna del Torneo Summer Cup Lazio di Palestrina, in cui incontrerà alle 19,30 la Pepsi Caserta che ha avuto la meglio sulla Fabi Montegranaro. Avversari dei brindisini, l’Immobiliare Spiga Rimini (che disputerà il campionato di Lega Due) priva di Filloy. I riminesi avevano preso il largo nella terza frazione con una parziale di 46 a 39, ma per l’Enel pensa Dixon a pareggiare i conti.

PALESTRINA - Una Enel Brindisi senza Chris Monroe riesce a conquistare la finale odierna del Torneo Summer Cup Lazio di Palestrina, in cui incontrerà alle 19,30 la Pepsi Caserta che ha avuto la meglio sulla Fabi Montegranaro. Avversari dei brindisini, l'Immobiliare Spiga Rimini (che disputerà il campionato di Lega Due) priva di Filloy. I riminesi avevano preso il largo nella terza frazione con una parziale di 46 a 39, ma per l'Enel pensa Dixon a pareggiare i conti.

Tuttavia il Rimini chiude con un vantaggio di 8 punti. Risolvono la partita, molto equilibrata e con una buona prestazione dei Crabs in difesa, le triplette di Radulovic e Maresca. Punteggio finale, 67 a 65 per l'Enel Brindisi complessivamente più forte e fredda nella gestione dell'incontro, dove prevalgono le individualità dei roster di Perdichizzi: 15 punti a testa per Diawara e Dixon, 14 quelli dell'ex giocatore della Scandone Avellino, Radulovic.

Caserta in finale, nell'altra partita della prima giornata del torneo, anche se priva di Di Bella e Doorekamp battendo la Fabi Montegranaro che lamentava le assenze di Maestranzi e Ford. Campani subito in fuga con i 10 punti messi a segno da Jones , al quale nella seconda frazione si aggiungeva Ere alla fine risultato tra i migliori. Ere (tra i migliori in campo).

Nella ripresa i casertani rallentavano il ritmo e consentivano al Montegranaro di riportarsi sotto con un parziale di 50-44 alla mezz'ora. Distanza inalterata a sette minuti dalla fine (52 a 46), poi il Montegranaro riusciva addirittura a portarsi a soli tre punti dal Caserta, ma troppo tardi. Sirena finale sul 62 a 59 per i campani.

Fotoservizio di Vito Massagli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel Basket in finale al torneo di Palestrina. Rimini mai domo

BrindisiReport è in caricamento