Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Enel Basket, lunedì parte l'avventura: il tour de force delle amichevoli

Un calcio alla scaramanzia e via alla nuova stagione agonistica della New Basket Enel Brindisi. Si apre lunedì 17, alla faccia della cabala che negli ambienti dello sport, e più in generale dello spettacolo, ha una importanza rilevante, per chi ci crede. Così lunedì mattina tutti i giocatori, i riconfermati Andrea Zerini e David Cournooh, ed i nuovi acquisti

BRINDISI - Un calcio alla scaramanzia e via alla nuova stagione agonistica della New Basket Enel Brindisi. Si apre lunedì 17, alla faccia della cabala che negli ambienti dello sport, e più in generale dello spettacolo, ha una importanza rilevante, per chi ci crede. Così lunedì mattina tutti i giocatori, i riconfermati Andrea Zerini e David Cournooh, ed i nuovi acquisti, si ritroveranno nell’ambulatorio di “ Medicina dello sport” dell’Asl di Brindisi, per le visite mediche di rito, disposte dal responsabile sanitario dottor Giuseppe Palaia ed eseguite dal dottor Dino Furioso, medico specializzato in medicina dello sport e di riconosciuta esperienza e professionalità, da sempre vicino allo sport brindisino ed in particolare al basket ed al calcio della città.

Nello staff medico del direttore sanitario Giuseppe Palaia sono stati riconfermati i medici sociali Piero Gioia, Cosimo Palano e Antonio Valentini, il medico osteopata Salvatore Pedio ed i massaggiatori Rino Longo e Salvatore Caiulo. Al raduno di lunedì prossimo saranno assenti giustificati solo Adrian Banks, Scottie Reynolds e Kennet Kadjj impegnato con la nazionale camerunense nella 28^ edizione della “Fiba Afro basket 2015” in svolgimento a Nabeul e Hammamet dal 19 al 30 di agosto.

Sarà la prima sfilata dei nuovi arrivati Alexander Harris, Durand Scott, Nemanja Milosevic, Djordje Gagic, Domenico Marzaioli e Marco Cardillo che si sottoporranno alle visite mediche, prima di mettersi a disposizione di coach Piero Bucchi e del suo staff, che comprende il riconfermato vice coach Daniele Michelutti, ed il giovane brindisino Marco Esposito, attualmente alla corte di coach Simone Pianigiani con la Nazionale Italiana.

La preparazione atletica della squadra inizierà il giorno successivo, martedì 18 agosto, e sarà affidata al nuovo tecnico  Luca Briziarelli, che dovrà curare nei dettagli quella che è da ritenersi la fase fondamentale, più delicata ed importante su cui costruire le basi per un buon campionato in modo tale da arrivare nella seconda fase, nelle migliori condizioni fisiche e mentali, in tema con gli obiettivi della società e della tifoseria che auspicano di raggiungere traguardi in Final Eight e play off e successi in EuroCup.

Dopo dieci giorni la squadra dovrà essere pronta per iniziare la fase tecnica ed a disputare, domenica 30 agosto contro Matera, la prima amichevole a poste chiuse (ma non si doveva dare inizio ad una “operazione simpatia” per rinsaldare il feeling con la tifoseria?). Dal mercoledì successivo, 2 settembre (Ferentino-Brindisi) e fino a domenica 27(Pesaro-Brindisi), la squadra inizierà un autentico “tour de force” durante il quale sarà impegnata in tornei ed amichevoli che la porteranno in giro per mezza Italia, tanto da fare invidia ai “giramondo” di Harlem ( i  Globe Trotters!).

Venerdì 4 e sabato 5 l’Enel Brindisi sarà impegnata a Porto San Giorgio nel  “Memorial Pieralberto Baldoni” 1° Trofeo del Mare con Cremona, Torino e Banvit, squadra che affronterà poi in amichevole il lunedì successivo, sempre a Porto San Giorgio. Sabato 12 e domenica 13 settembre la squadra sarà impegnata con Scafati Orlandina e Avellino nel “Memorial Carlo Longobardi” ed il sabato e la domenica successiva, 19 e 20 settembre, si giocherà a Taranto il “Torneo Città di Taranto” con Caserta, Avellino e Fortitudo Bologna. La squadra rientrerà a Brindisi per disputare il giovedì 24 settembre il “Memorial Elio Pentassuglia” contro Pesaro in partita unica, poi ancora il sabato successivo sarà in campo a Chieti, in partita amichevole, contro la formazione locale, per finire la fase precampionato a Pesaro nel “ Memorial Alphonso Ford(Pesaro-Brindisi) ed essere nelle condizioni fisiche e di forma ideali per affrontare il campionato che inizierà il 4 ottobre con la trasferta di Pistoia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel Basket, lunedì parte l'avventura: il tour de force delle amichevoli

BrindisiReport è in caricamento