rotate-mobile
Sport

Enel Basket sconfitta anche a Cremona: non ha mai impensierito la Vanoli

CREMONA - L’Enel Basket Brindisi resta all’ultimo posto nella classifica della Lega A, sconfitta in trasferta dalla Vanoli Braga Cremona per 78 a 66. I dodici punti di svantaggio sono la distanza costante alla quale la squadra di casa ha tenuto il team allenato da Bechi. Sconfitta anche per la Banca Tercas Teramo a Sassari, che resta così penultima, ma la cosa non può consolare nessuno. La trasferta a Cremona sulla carta non era una missione impossibile.

CREMONA - L?Enel Basket Brindisi resta all?ultimo posto nella classifica della Lega A, sconfitta in trasferta  dalla Vanoli Braga Cremona per 78 a 66. I dodici punti di svantaggio sono la distanza costante alla quale la squadra di casa ha tenuto il team allenato da Bechi. Sconfitta anche per la Banca Tercas Teramo a Sassari, che resta così penultima anche se a quota 10 come l'Enel, ma la cosa non può consolare nessuno. La trasferta a Cremona sulla carta non era una missione impossibile.

Intanto la Vanoli Braga torna al successo e lo fa nella sua gara più importante, contro Brindisi in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Alla fine il risultato di 78-66 fa esultare gli uomini di Mahoric che prendono quattro punti di vantaggio proprio su Brindisi e su Teramo che restano sul fondo della classifica.

È stata una partita non bella, ma costantemente nella meni di Cremona che sin dalle prime battute (9-0) iniziale ha dato un segnale forte all'incontro. L'Enel ha pagato l'assenza di Lang e non è quasi mai riuscita ad entrare nella partita. Ci hanno provato dalla distanza Maresca e Dixon (poi uscito per cinque falli) ma senza avere troppa precisione. Dall'altra parte la giornata positiva di Milic e Perkovic ha messo a ferro e fuoco la difesa di Brindisi.

Il primo quarto è stato dominato dalla Vanoli Braga che è riuscita subito a mettere il naso avanti, per poi mantenere saldo il vantaggio chiudendo 20-12. Stessa musica nella quarto successivo con Cremona che gestisce bene la palla e con una buona difesa concede poco a Brindisi. Si chiude sul 39-28. Nel secondo tempo Cremona fatica a trovare il canestro, mentre Brindisi tenta di accorciare. Alla fine questo sarà l'unico quarto vinto dai pugliesi. Nell'ultima frazione decisivo l'apporto di Perkovic per la Vanoli Braga che chiude di fatto i conti (78-66)

Tra i brindisini, 22 punti per Anthony Roberson, miglior realizzatore dell?incontro, con una percentuale nei tiri da due del 62,5%, e del 50 per cento nei tiri da tre (a segno due su quattro), e del 100 per cento nei liberi. Poi Yakhouba Diawara, con 18 punti, con una percentuale del 55,6% nei tiri da due, uno su tre a segno nei tiri da fuori area. Tra gli altri 8 punti per Dixon, e 5 punti per i vari Maresca, Monroe e Infante.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VANOLI BRAGA CREMONA 78   ENEL BASKET BRINDISI 66 (20/12, 39/28, 54/45)

Arbitri: Guerrino Cerebuch - Dino Seghetti - Emanuele Aronne

Vanoli Braga Cremona: Rowland 10, Zampolli, Conti, Sekulic 7, Formenti,  D?Ercole 2, Perkovic 15, Milic 16, Antonelli, Foster 13, Zacchetti, Drozdov 15. Allenatore, Mahoric.

Enel Basket Brindisi: Roberson 22, Maresca 5, Infante 5, Monroe 5, Gallea, Pugi, Dixon 8, Diawara 18, Giovacchini, Touré. Allenatore, Bechi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Risultati 18 giornata (3 di ritorno)

Dinamo Sassari-Banca Tercas Teramo 89-69

Armani Jeans Milano-Angelico Biella 90-95

Scavolini Siviglia Pesaro-Pepsi Caserta 83-82

Air Avellino-Canadian Solar Bologna 105-101 dts

Benetton Treviso-Fabi Shoes Montegranaro 86-67

Bennet Cantù-Lottomatica Roma 79-74

Montepaschi Siena-Cimberio Varese 82-59

Vanoli-Braga Cremona-Enel Brindisi 78-66

Classifica

Siena punti 34; Milano e Cantù 26; Avellino 20; Bologna, Montegranaro e Pesaro 18; Roma, Sassari, Biella, Treviso e Caserta 16; Varese e Cremona 14; Teramo e Brindisi 10.

Prossimo turn0

(20/2, h. 18.15)Varese-Treviso (19/2, h. 20) Caserta-Siena Brindisi-Milano (20/2, h. 11.45) Teramo-Cantù Roma-Avellino Bologna-Pesaro Montegranaro-Cremona Biella-Sassari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel Basket sconfitta anche a Cremona: non ha mai impensierito la Vanoli

BrindisiReport è in caricamento