rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Sport

Enel contro Pesaro, arbitro pesarese

BRINDISI - La New Basket Enel Brindisi comunica la designazione della terna arbitrale per la prossima partita contro Vuelle Pesaro, in programma domenica al PalaPentassuglia: Saverio Lazzarini di Bologna, Caizza Evangelista di Arzano (Napoli) e Gianluca Mattioli di Pesaro. Ma come? Di Pesaro? Ma si può? Ma certo che si può! Lo scorso campionato, stessa data del mese di novembre a dirigere Brindisi - Jesi fu chiamato il giovane arbitro brindisino Dario Morelli che, però, vive e lavora a Milano. Prese decisioni sempre corrette ed imparziali ed uscì dal PalaPentasuglia con gli elogi incondizionati dei tifosi e del designatore.

BRINDISI - La New Basket Enel Brindisi comunica la designazione della  terna arbitrale per la prossima partita contro Vuelle Pesaro, in programma domenica al PalaPentassuglia: Saverio Lazzarini di Bologna, Caizza Evangelista di Arzano  (Napoli) e Gianluca Mattioli di Pesaro. Ma come? Di  Pesaro? Ma si può? Ma certo che si può! Lo scorso campionato, stessa data del mese di novembre a dirigere Brindisi - Jesi  fu chiamato il giovane arbitro brindisino Dario Morelli che, però, vive e lavora a Milano. Prese decisioni sempre corrette ed imparziali ed uscì dal PalaPentasuglia con gli elogi incondizionati dei tifosi e del designatore.

Gianluca Mattioli è invece un pesarese doc con un brillante curriculum fatto di oltre 500 partite arbitrate in serie A nel corso di oltre 25 ani di attività duranti i quali  ha diretto ben 10 finali scudetto, meritandosi il premio Reverberi per la stagione 2009/2010 quale miglior arbitro dell?anno. Una carriera la sua  che e? una sorta di garanzia di imparzialità e di equilibrio che pure sarà difficile tenere in campo quando si deve giudicare la quadra della propria città.

E ? vero che spesso di tratta di arbitri che sono indicati sulla base di un sorteggio, ma esiste anche le possibilità di un sorteggio pilotato che elimini queste  designazioni illogiche e ragionevolmente incompatibili ed evitino, ad esempio di indicare ancora una volta Gabriele Bettini ad arbitrare le partite di Brindisi ed in particolare proprio  Brindisi ? Varese, come è accaduto il 29 settembre scorso ( Bettini è l?arbitro che, con i colleghi  Castellazzo e Ciano, fu sospeso dopo la partita di Varese di due stagioni fa, per la vergognosa decisione di convalidare il canestro di Childress a tempo scaduto che regalò i due punti alla quadra varesina).

Anche per questi episodi, tuttavia, è fuori di dubbio che la New Basket Brindisi debba far sentire con più fermezza le proprie ragioni con il designatore arbitrale a salvaguardia degli interessi della società e del giusto equilibrio del proprio campionato.  Ma la partita con Pesaro è anche un pezzo della storia personale di Santi Puglisi e non solo perché l?attuale direttore sportivo dell?Enel Brindisi  è stato per 7 anni il general manager  della Libertas Pesaro, ma anche perché si racconta di un ?siparietto? ancora aperto proprio con l?arbitro pesarese Gianluca Mattioli.

In un dei soliti ed incandescenti derby bolognesi  fra Fortitudo e Virtus, arbitro Mattioli, Santi Puglisi, notoriamente di sponda Fortitudo, abbassò inaspettatamente e all?improvviso  la palettina del ?bonus? consentendo alla sua squadra di vincere la partita ed a firmare così uno dei peggiori momenti della brillante carriera di Mattioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel contro Pesaro, arbitro pesarese

BrindisiReport è in caricamento