Sport

Enel: Deane a un passo, corsa contro il tempo per schierarlo contro Avellino

I dirigenti dell'Enel Brindisi sono impegnati in una corsa contro il tempo per ingaggiare entro le ore 12 di venerdì (11 marzo) il play che prenderà il posto di Scottie Reynolds

BRINDISI – I dirigenti dell’Enel Brindisi sono impegnati in una corsa contro il tempo per ingaggiare entro le ore 12 di venerdì (11 marzo) il play che prenderà il posto di Scottie Reynolds, tagliato dall’organico dopo le brutte prestazioni fornite contro Venezia e Pesaro. Il giocatore con cui sta trattando il general manager Alessandro Giuliani è il play americano Willie Deane, 36 anni, in forza al Le Havre (Serie A francese).

Nel pomeriggio di oggi ci sono stati febbrili contatti fra il sodalizio di contrada Masseriola e l’atleta originario dello Stato di New York, con passaporto bulgaro. Se l’operazione verrà chiusa entro mezzogiorno di domani, Deane sarà già a disposizione di coach Bucchi in vista dell’importantissima sfida contro Avellino in programma lunedì prossimo al Palapentassuglia. Altrimenti l’Enel arriverà a questo appuntamento (una delle tappe cruciali della volata finale verso la zona playoff) con un roster rimaneggiato, visto che sono ridotte al lumicino le speranze di recuperare Gagic, alle prese con l’infortunio alla caviglia rimediato domenica scorsa.

Tornando al mercato, hanno destato una certa sorpresa le voci circolate in serata sulla nuova destinazione di Reynolds. Il 29enne di Huntsville, dopo essere stato a un passo all’Hapoel Gerusalemme, pare sia intenzionato a scendere di categoria per indossare la maglia della Scaligera Verona (A2). Subito dopo la partenza di Scottie, il primo atleta contattato da Brindisi era stato il 29enne Souleymane Diabate, della Costa d’Avorio.

Da parte del giocatore c’era la disponibilità al trasferimento. Da parte del club di appartenenza, il Rouen Métropole Basket, no. Per questo Giuliani, di concerto con il presidente Nando Marino e il direttore sportivo Tullio Marco Marino, si è buttato a capo fitto su Deane.

Cresciuto nel campionati collegiali a stelle e strisce, l’esperto regista americano milita attualmente fra le file del Le Havre.  Nel corso della sua lunga carriera, ha già calpestato i parquet della Serie A Italiana con le maglie della Virtus Bologna (una sola apparizione nel 2015), dell’Olimpia Milano (2013/14) e di Varese (2014/2015, 19 partite con medie di 8,1 punti e 3,1 assist). La trattativa è alla stretta finale. Ma si farà in tempo a concretizzarla entro il fatidico termine delle 12?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel: Deane a un passo, corsa contro il tempo per schierarlo contro Avellino

BrindisiReport è in caricamento