menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Giove

Nicola Giove

Enel Tennistavolo Brindisi: sconfitta in C1, vittorie in D/1 e D/2

Un super Nicola Giove dell'Enel tennistavolo Brindisi non basta alla prima squadra per battere il TT Salento (attualmente capolista del campionato insieme al Casamassima), che si aggiudica la posta in palio per 5-2. In D/1 e D/2 invece vittoria delle squadre brindisine

Un super Nicola Giove dell'Enel tennistavolo Brindisi non basta alla prima squadra per battere il TT Salento (attualmente capolista del campionato insieme al Casamassima), che si aggiudica la posta in palio per 5-2. In D/1 e D/2 invece vittoria delle squadre brindisine, rispettivamente 5-2 sul TT Salento e 5-2 sul Mesagne.

C/1 – ENEL TT Brindisi – Uniteleform TT Salento 2 – 5

Apre le ostilità Nicola Giove che regola il leccese Francesco Sabato per 3-1. A seguire una prestazione poco convincente di Enrico Saitta che subisce un pesante 0-3 da Andrea Sciuga. Poi Alan Buccolieri viene sconfitto da Antonio Carbotta anch’egli per 0-3, a cui segue un’altra sconfitta di Enrico Saitta ad opera di Francesco Sabato per 2-3 dopo essere stato in vantaggio per 2-0. 
A tenere in partita i brindisini ci pensa il quindicenne Nicola Giove che al termine di un incontro tirato e spettacolare riesce a prevalere sul grande favorito Antonio Carbotta per 3-2. 

Alan Buccolieri parte male contro Andrea Sciuga ma dopo essere stato sotto per 0-2 cambia marcia e si porta sul 2-2, per poi capitolare in modo rocambolesco al quinto set dopo aver avuto anche 4 match point a suo favore. Infine il capitano Antonio Montanaro, subentrato al posto di un Enrico Saitta poco incisivo, combatte contro Antonio Carbotta ma è costretto ad arrendersi per 0-3. Punteggio finale 2-5 in favore degli ospiti che consolidano la loro posizione in classifica. 

Il capitano Antonio Montanaro ha più di qualche recriminazione: “E’ stato un peccato che oggi non si sia riusciti ad approfittare della eccezionale prestazione di Nicola, sarebbe bastata una vittoria da parte di Enrico o Alan per poterci giocare l’incontro fino alla fine e poter fare anche un pensierino ai piani alti della classifica. Ma così è, giustamente nessuno fa sconti e incassiamo una sconfitta amara e forse evitabile.”

D/1 – ENEL TT Brindisi – Uniteleform TT Salento 5 – 2

Prova convincente della seconda squadra che ha ragione degli ospiti riuscendo anche a ribaltare la sconfitta dell’andata. Tre vittorie del sempre solido Gabriele Prudente su Candido, Mirza e Centonze, e due vittorie di Fabio Minieri su Centonze e Martino chiudono l’incontro a favore dei brindisini. Per gli ospiti i due sigilli sono a favore di Mirza che ha battuto Aldo Giove e Centonze che ha battuto Pompeo Corvino.

D/2 – ENEL TT Brindisi – New Team Mesagne 5 – 2

Molto buona la prova della terza squadra che pur priva di due titolari riesce ad avere ragione degli ospiti con un netto 5-2. Due vittorie a testa per i giovani Simone Giaimis e Federico Stefanelli ed una per Massimo Ariano chiudono in bellezza la domenica mattina; sempre più convincenti le prestazioni del giovanissimo Matteo Antonazzo che nonostante i soli 9 anni appena compiuti combatte alla pari contro avversari adulti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento