Sport

Enel TT Brindisi perde l'imbattibilità, ma resta in testa alla classifica

In serie C/2 dopo 3 ore di bel tennistavolo cade la capolista Enel TT Brindisi ad opera dell’Olimpia Martina Franca che si aggiudica l’intera posta in palio

BRINDISI - In serie C/2 dopo 3 ore di bel tennistavolo cade la capolista Enel TT Brindisi ad opera dell’Olimpia Martina Franca che si aggiudica l’intera posta in palio. In D/1 analoga sorte ha subito la squadra brindisina uscendo sconfitta ancora contro il Martina per 3-5. Solo la D/2 sorride dopo aver dominato contro l’Utopia Sport Scoma battuta per 5-0.

C/2. Il Brindisi scende in campo con Nicola Giove, Montanaro e Minieri che sostituisce last minute l’indisponibile Saitta. Il Martina risponde con la formazione tipo Serio,Raguso e Convertini. Il Martina parte subito forte con Raguso e Convertini che battono rispettivamente Minieri(3-0) e Montanaro(3-2). Anche Serio impegna seriamente Giove che riesce a spuntarla solo al V set. Ancora Altro punto del Martina con Convertini su Minieri e risposta immediata di Giove che prova a tenere a galla i brindisini con la vittoria su Raguso per 3-1. Tuttavia, con un’altra eccellente prestazione Serio sconfigge Montanaro per 3-2 e porta avanti i suoi.Tocca a Convertini chiudere l’incontro 13-11 al V set su Giove.
Complimenti agli amici di Martina che hanno vinto meritatamente la gara mettendo in mostra giocate spettacolari e concrete.
L’Enel Brindisi paga con la prima sconfitta stagionale l’assenza del suo N.1 Saitta e la contemporanea giornata negativa di Montanaro. In testa alla classifica nulla è cambiato con l’Enel Brindisi capolista solitaria con 4 punti di vantaggio su Martina e Taranto quando mancano 3 giornate al termine del campionato. I brindisini vedono la promozione in C/1 ma bisognerà tener alta la guardia nelle ultime tre gare.

D/1. La squadra brindisina parte bene con Aldo Giove che sconfigge Buzzerio per 3-1, seguito da Prudente che ha la meglio su Farinato per 3-2. Dopo le prime due partite, però, gli ospiti infilano 4 vittorie in fila con Armellino sconfitto da Caroli (0-3), Prudente a sorpresa superato da Buzzerio (0-3), Giove che subisce 0-3 da Caroli, Armellino – Farinato 1-3. Tocca a Prudente provare a riportare l’incontro in carreggiata sconfiggendo Caroli per 3-1 ma è un fuoco di paglia perchè subito dopo Armellino viene superato da Buzzerio per 3-1, decretando la vittoria per gli ospiti per 3-5. Sconfitta comunque indolore per la squadra brindisina che mantiene il quarto posto in classifica.

D/2. Ottima prestazione per la squadra “cadetta” che non lascia neanche le briciole ai padroni di casa dell’Utopia Sport Scoma: 5-0 infatti è il punteggio finale, frutto di due vittorie a testa per Carlo Mazzara (3-0 sia a Gianfelice che a Volpe) e Federico Stefanelli (3-0 a Volpe e Corvaglia) e della vittoria di Simone Giaimis per 3-0 su Corvaglia. Con questa vittoria viene ulteriormente consolidato il quarto posto per la squadra brindisina.

Una settimana di stop per i tornei regionali, dopodichè appuntamento il 13 marzo alle 10 sempre nella palestra in via Dei Mille per la terzultima di ritorno, che vedrà tutte le tre formazioni brindisine in campo in contemporanea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel TT Brindisi perde l'imbattibilità, ma resta in testa alla classifica

BrindisiReport è in caricamento