Sport

Final Eight: Happy Casa Brindisi affronta Trieste da protagonista

Rientra Harrison. Willis in forse. Brindisi-Trieste in campo al Mediolanum Forum di Assago con inizio alle ore 18. Dirette televisive su Rai Sport HD, Eurosport 1 ed Eurosport player

La squadra, la società New Basket Brindisi e lo sponsor, non entrano più in punta di piedi e dalla porta di servizio, ma da protagonisti del campionato, forti dalla seconda posizione acquisita in classifica e con alle spalle una prima parte della corrente stagione agonistica vissuta come una autentica “big”. Happy Casa è alla settima partecipazione alle finali di Coppa Italia in nove anni di partecipazione continuata nella massima serie della pallacanestro nazionale ed alla terza presenza consecutiva. Inoltre Happy Casa Brindisi ha disputato le ultime due finali, quella del 2019 contro Cremona e del 2020 contro Venezia, prendendole entrambe, decisamente penalizzata da un format che da sempre premia le formazioni che possono godere di un giorno di riposto in più rispetto alle squadre che sono impegnate nella prima giornata del torneo. 

Ancora alle prese con un format sbagliato

E così anche questa volta, per il terzo anno consecutivo, Happy Casa Brindisi è costretta a giocare la prima partita in programma della seconda serata, sia pure alle ore 18, contro Trieste, mentre ancora peggio sarà il seguito del torneo per Sassari e Pesaro in campo a partire dalle ore 20.45 perché la vincente, sperando che non si ricorra ai supplementari, giocherà la fase successiva il giorno dopo, a distanza di poche ore. Questa è la formula che agevola le squadre impegnate nella prima giornata (in questo caso la vincente di Milano-Reggio Emilia e Virtus Bologna-Venezia) che avranno un giorno per riposare ed allenarsi prima di affrontare la semifinale contro una squadra che, invece, ha finito di giocare poche ore prima. Tutto un torneo di 3 partite in 72 ore, insomma, ma distribuite con elementari criteri di favoritismi a beneficio delle squadre impegnate nella prima giornata.

Happy Casa con Harrison ma con il dubbio Willis 

Coach Vitucci potrà contare contro Trieste sul rientro di D’Angelo Harrison che si era infortunato nella partita di Champions League contro la formazione del Burgos. Il giocatore leader di Happy Casa non sarà certamente al massimo della condizione fisica ed atletica e gli mancherà il ritmo partita, ma la sua presenza in campo avrà un peso determinante non solo per il contributo diretto che potrà dare in attacco con le sue straordinarie iniziative, ma anche per ciò che rappresenta in termini di leadership nei confronti dei compagni di squadra. La presenza di Derek Willis, invece, sarà in dubbio fino a poche ore prima della partita contro Trieste. Il giocatore è in ritiro con la squadra e si sta allenando sotto la guida di coach Vitucci e del suo staff, seguito con attenzione dal dottore Antonio Orgiani, ortopedico traumatologo e dal dottore Piero Bianco, medico sociale e Rino Longo, componenti lo staff sanitario di Happy Casa, presenti a Milano con la squadra. Spetterà a loro decidere, in comune accordo con lo staff tecnico, sull’impiego di Derek Willis nella difficile partita contro Trieste.

Willis, Happy Casa-2

Thompson, Perkins, Bell e …quelli di Treviso 

Happy Casa Brindisi dovrà trarre la vera energia e la maggiore determinazione da Darius Thompson e Nick Perkins che sono stati incontenibili a Treviso, anche con l’apporto di James Bell. Saranno i giocatori a cui il coach triestino Eugenio Dalmasson destinerà le maggiori attenzioni difensive, soprattutto dopo aver visto le prestazioni fornite domenica scorsa a Treviso. Coach Vitucci si aspetta una conferma dalle prestazioni fornite a Treviso, in particolare da Mattia Udom, Raphael Gaspardo e Ousman Krubally che hanno meravigliato sopperendo alle pesanti assenze di Harrison e Willis con prestazioni superlative ed hanno consentito ad Happy Casa di ottenere una vittoria pesante. E’ stata la “panchina” più prolifica della stagione, completata anche dalle buone prestazioni di Alessandro Zanelli e Riccardo Visconti, quella che potrebbe risultare determinante per superare anche Trieste e guadagnarsi l’accesso alla semifinale. 

Thompson. Champions League-5

I tifosi ed il messaggio dello striscione strappato 

Al Forum di Assago di Milano non ci sarà l’onda biancazzurra dei 2 mila e passa tifosi brindisini come nelle ultime edizioni delle Final Eight a Firenze e Pesaro, non potendo essere presenti fisicamente per le norme anti-Covid. Ma il messaggio di sostegno alla squadra è arrivato ugualmente forte e chiaro per volontà di un gruppo di giovani appartenenti al gruppo “Brvn 1927” che hanno esposto un lungo striscione fatto arrivare da Brindisi ad Assago, con su scritto “Stella del Sud brilla più che puoi vinci per Brindisi vinci per noi”. E poco importa se poi è stato di sorpresa lacerato con l’invito di attaccarlo in “casa propria” da parte di presunti ultras di Olimpia Milano, anche se in questo caso Milano è esclusivamente la sede di tutte le otto squadre finaliste per 4 giornate di basket. Resta il caloroso messaggio della tifoseria brindisina con tutta la dimostrazione di passione, di affetto e di incoraggiamento che ha raggiunto Happy Casa.

foto striscione Happy casa-2

Milano e Venezia in semifinale

La terna arbitrale della partita Happy Casa Brindisi-Allianza Trieste è composta da Carmelo Paternicò (primo arbitro), Beniamino Attard e Denny Borgioni. Nella gara di esordio della manifestazione, l’Olimpia Milano si è imposta nettamente (80-52) su Reggio Emilia, in una gara senza storia. Nel secondo quarto di finale disputato sempre ieri, la Reyer Venezia ha battuto (89-82) la Virtus Bologna.. 

Il calendario

Quarti di finale
Giovedi 11 Febbraio 2021
ore 18.00: A|X Armani Exchange Milano – UNAHOTELS Reggio Emilia
ore 20.45: Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia
Venerdì 12 Febbraio 2021
ore 18.00: Happy Casa Brindisi - Allianz Pallacanestro Trieste
ore 20.45: Banco di Sardegna Sassari – Carpegna Prosciutto Pesaro

Semifinali
Sabato 13 Febbraio 2021
ore 18.00: 1° Semifinale
ore 20.45: 2° Semifinale

Finale
Domenica 14 Febbraio 2021
ore 18.15: Vincente 1° Semifinale - Vincente 2° Semifinale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Final Eight: Happy Casa Brindisi affronta Trieste da protagonista

BrindisiReport è in caricamento