Happy Casa Brindisi oggi al debutto in Supercoppa contro Pesaro

Palla in due alle ore 17 con ripresa diretta Tv in streaming su Eurosport Player. Si gioca nella “bolla” del Geo Village di Olbia

BRINDISI - Si ritorna in campo nel segno del Covid-19. A poche ore dal debutto della Lb Supercoppa Italia la società Dinamo Sassari, che fa parte del raggruppamento con Roma, Pesaro e Brindisi, ha emesso un comunicato ufficiale nel quel si dichiara che “un giocatore della propria squadra è risultato attualmente asintomatico ed è rimasto in regime di isolamento”. Il giocatore, pertanto, si sottoporrà in queste ore a nuovo esame per scongiurare il pericolo di una sospetta positività. Il responsabile sanitario di Happy Casa, dottor Dino Furioso, è in contatto continuo con lo staff sanitario della Dinamo Sassari per seguire ogni particolare sviluppo della situazione, mentre tutti i giocatori brindisini sottoposti a più tamponi sono risultati negativi.

Programma supercoppa(1)-2

Happy Casa al via con il nuovo roster

E’ anche il giorno del debutto di Happy Casa Brindisi, alla prima partita di questa nuova stagione agonistica, contro Vuelle Pesaro, che si giocherà nella “bolla” del Geo Village di Olbia ( come Sardegna e il presidente Sardara comandano!). Si comincerà a conoscere in questa prima partita contro Pesaro, (palla in due alle ore 17 con ripresa diretta Tv in streaming su Eurosport Player) il valore del roster di coach Vitucci, allestito anche in questa nuova stagione agonistica con il massimo equilibrio, secondo le istruzioni e la filosofia di gioco del coach brindisino. Happy Casa Brindisi edizione 2020-2021, infatti, sembra essere costruita in fotocopia tattica rispetto alla formazione che così brillantemente si è distinta lo scorso campionato, per gioco e per duttilità nel modulo preferito da coach Vitucci. Certo, mancherà alla squadra la leadership ed i punti-partita di Adrian Banks e la forza trainante di John Brown, i due giocatori simbolo delle ultime due stagioni agonistiche, ma il roster voluto da coach Vitucci e saggiamente costruito da Simone Giofrè sembra avere le giuste potenzialità per emergere anche nella stagione agonistica che sta per iniziare. 

Si cercano nuovi idoli

E proprio fa i giocatori “nuovi” arrivati potrebbero farsi largo rivelazioni importanti che potrebbero ripercorrere le prodezze e le imprese dei due indimenticabili protagonisti come Banks e Brown che hanno lasciato un significativo segno affettivo sulla tifoseria brindisina. Si cercano nuovi idoli fra Ousman Krubally, James Bell, Nik Perkins, D’Angelo Harrison e Derek Willis, giocatori tutti con ottime referenza ma, come esperienza insegna, non basta You Tube ed un curriculum di tutto rispetto per eleggere i nuovi Banks e Brown. Sarà il campo a stabilire chi saranno le nuove stelle del PalaPentassuglia.

Thompson contro l'Olimpia Milano-2

Darius Thompson nuova star?

Fra i riconfermati, intanto, c’è molta attesa per Darius Thompson, fresco sposo con una giovane ragazza brindisina. Thompson ha mostrato enormi potenzialità già al suo primo campionato italiano e da lui ci si aspetta un ruolo di fondamentale importanza in cabina di regìa ed in fase di realizzazione, per la notevole capacità di aprire le difese avversarie con entrate spesso imprendibili. Ha la fiducia del coach ed ha conquistato il pubblico brindisino che da lui si appetta però maggiore aggressività e più continuità di rendimento e partecipazione attiva al gioco. 

Zanelli-5

Zanelli il capitano

Ma nel nuovo roster ci saranno gli “italiani” riconfermati destinati a recitare un ruolo di primo piano anche nella stagione agonistica che sta per iniziare. Sarà la stagione della definitiva conferma per Alessandro Zanelli, meritatamente promosso nel ruolo di “capitano”, che metterà a frutto la sua esperienza e la sua riconosciuta bravura al servizio della squadra, anche nella speranza che coach Meo Sacchetti si accorga del suo valore ed arrivi una convocazione in nazionale. Coach Vitucci ha concesso fiducia a Raphael Gaspardo risultato decisivo in molte partite nello scorso campionato, ed ha voluto alla sua corte anche Riccardo Visconti, un'autentica promessa che potrebbe risultare molto utile, e giovani promesse come Riccardo Cattapan e Alessandro guido. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento