Happy Casa Brindisi: a Venezia duro impatto con il campionato

La squadra di Frank Vitucci incontra in trasferta una delle formazioni più ambiziose del campionato in grado di competere per le prime posizioni. Il PalaTaliercio aperto a soli 700 spettatori. Si gioca domenica (27 settembre), alle ore 20.45, in diretta Tv su Rai Sport e su Eurosport player

BRINDISI - Si riparte da dove eravamo rimasti. Da quell’8 di marzo scorso quando la comitiva di Happy Casa Brindisi fu costretta in fuga di notte, a lasciare la “zona rossa” Venezia alla vigilia della partita per fare rientro in pullman ed evitare di essere rinchiusa nel lockdown dal virus Covid 19, che avrebbe poi interrotto il campionato e flagellato la nazione. Da quel giorno il basket italiano non è più lo stesso da quello vissuto fino alla metà dello scorso campionato e stenta ancora a ritrovare la giusta normalità. Quasi fosse una continuità, perciò, si ritorna a giocare la prima di campionato al PalaTaliercio contro Venezia, la squadra di coach De Raffaele che punta ad un campionato d’alta classifica, avendo confermato i migliori giocatori con a disposizione una panchina molto lunga e di ottima qualità.

PalaTaliercio aperto a 700 spettatori

Il Pala Taliercio sarà aperto a soli 700 spettatori. La società ha deciso di privilegiare i possessori di tessera “gold” cui è stata riservata la prelazione fino allo scorso giovedì 24 settembre. Successivamente, fino a venerdì 25, è toccato ai titolari di abbonamento 2019/2020 sempre che siano rimasti tagliandi invenduti dalla prelazione delle tessere “gold”. Da sabato, infine, saranno messi regolarmente in vendita i tagliandi di ingresso alla partita, anche se difficilmente rimarranno invenduti considerata l’importanza della partita e la curiosità di vedere in campo la squadra di casa in un incontro che può considerarsi ormai di “cartello”, che è anche la prima di campionato. Tanto in attesa di risoluzioni e decisioni dalla Federazione, dalla LegaBasket e del governo, che possano aiutare le società a superare le gravi difficoltà finanziarie rivenienti dalla rinuncia alla liquidità che da sempre, in questo periodo, è costituita dagli abbonamenti e dal ticketing.

E’ D’Angelo Harrison la nuova star

Al nastro di partenza si allineano squadre dal valore ancora inesplorato, verificato solo nello svolgimento della Supercoppa, con risultati probabilmente falsati dalla diversa condizione atletica anticipata, espressa dalle formazioni in campo al GeoVillage di Olbia. Le prime partite giocate da Happy Casa hanno subito dato un sicuro verdetto: D’Angelo Harrison sarà l’erede naturale di Adrian Banks. Ma non diteglielo. Ci tiene a precisare che lui è semplicemente D’Angelo Harrison. Non rivendica eredità di alcun genere, ma pretende di essere semplicemente un giocatore di Happy Casa Brindisi che spenderà il suo impegno mettendosi al servizio della squadra di coach Vitucci.

HARRISON-2

D’Angelo Harrison è risultato il miglior realizzatore della competizione svoltasi ad Olbia, dimostrando una straordinaria facilità nel tiro da fuori, una notevole bravura nell’uno contro uno, e tanta personalità. Spetta a coach Vitucci, tuttavia, convincere Harrison di essere meno polemico e irritante nei confronti degli arbitri che fin dalla competizione di Olbia hanno manifestato grande severità e determinazione nel punire ogni forma di protesta. E’ indispensabile che Harrison, candidato ad essere il giocatore-simbolo della squadra debba finire in panchina per somma di falli, anche tecnici.

Squadra rinnovata ma stesso “marchio-Vitucci”

Ma che Happy Casa sarà e quale ruolo potrebbe avere in questo campionato? Fin dalle prime partite ufficiali si è capito che coach Vitucci avrà a disposizione una squadra che potrà divertire e ottenere buoni risultati, tatticamente impostata sul modello dello scorso campionato, anche se sarà priva dalla indiscussa leadership di Adrian Banks e dalla travolgente grinta di John Brown. Da quel che si è visto sul parquet del GeoVillage, Derek Willis potrebbe diventare anche in campionato uno straordinario punto di riferimento per la squadra, per la intelligenza tattica, la qualità di gioco che riesce ad esprimere ed i punti preziosi che ha nelle mani.

Coach Frank Vitucci 6-2

Anche Ousman Krubally ha destato buona impressione, mentre si aspetta il campionato per meglio stabilire il valore di James Bell, infortunatosi troppo presto, e di Nick Perkins, fino a qualche settimana fa in ritardo di preparazione, giocatore che però dovrebbe aver migliorato la sua condizione atletica in questa settimana di preparazione, affidata alle abili cure di Marco Sist, e dimostrare le sue qualità finora inespresse.

La conferma di Thompson e Zanelli e la rivelazione Visconti

Coach Frank Vitucci ed il Ds Simone Giofrè hanno pensato bene di affidarsi ancora per questo campionato al play Alessandro Zanelli ed a concedere ancora fiducia a Darius Thompson, play guardia, atteso ad una conferma per esprimere appieno le sue indiscusse potenziali doti tecniche e atletiche. Del roster farà parte il giovane Riccardo Visconti che ha giocato le partite di SuperCoppa con grande disinvoltura e sicurezza, senza avvertire difficoltà dal salto di categoria, dalla Legadue ad una torneo con le migliori formazioni del campionato, mostrando qualità tecniche ed una notevole precisione nel tiro. Il quadro tecnico degli italiani è completato da Raphael Gaspardo, giocatore prezioso e di sicuro rendimento, una certezza assoluta per coach Vitucci, per finire a Matteo Udom ed ai giovani promesse come Riccardo Cattapan e Alessandro Caiulo.

Zanelli contro Venezia-2

Venezia-Brindisi: ripresa diretta Tv

Si gioca al PalaTaliercio di Mestre con inizio alle ore 20.45. La partita sarà trasmessa in diretta Tv su Rai Sport e su Eurosport player. La direzione di gara sarà affidata alla terna arbitrale composta da Alessandro Martolini di Roma, Christian Borgo di Grumolo delle Abbadesse(Vi) e Marco Vita di Ancona. Al tavolo segnapunti ci saranno Rosa Sturaro di Vicenza ed Enrico Tronco di Cittadella (Padova). Incaricato dei 24 secondi sarà  Andrea Coppo di Padova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento