Europei karate, oro alla Puglia

HERCEG NOVI – La squadra pugliese di karate torna a casa con l’oro dall’ 11mo Campionato Europeo per Regioni disputatisi l’8 e 9 giugno a Herceg Novi in Montenegro.

I pugliesi in gara, con Stea al centro

HERCEG NOVI – La squadra pugliese di karate torna a casa con l’oro dall’ 11mo Campionato Europeo per Regioni disputatisi l’8 e 9 giugno a Herceg Novi in Montenegro, dove 527 atleti di 23 nazioni, schierati in 45 squadre regionali si sono affrontati nelle due specialità che rappresentano il karate sportivo: il “Kata” (forme) ed il “Kumite” (combattimento).

I tre atleti pugliesi , Aaron Sgobba, Alessandro Adducci e il brindisino Samuel Stea, detentori del titolo Italiano 2013 conquistato lo scorso gennaio a Roma e reduci da un quinto posto ottenuto in Russia nel 2012, hanno stravinto questa importantissima competizione organizzata dalla Ekf (European Karate Federation).

Capitano della squadra azzurra il plurimedagliato Samuel Stea, uno dei punti di forza della società “Metropolitan Karate Brindisi” dei maestri Francesco Zonno e Danilo Spagnolo, associazione sportiva affiliata dal 1999 alla Fijlkam ( Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali).

La gara si fa subito emozionante: dopo il primo turno superato con successo, il sorteggio oppone i ragazzi pugliesi ai padroni di casa di Podgorica (Montenegro) che, nonostante il tifo del pubblico locale, cedono alla “Puglia” per 5 a 0. In semifinale c’è la temuta Turchia, squadra campione uscente del 2012, ma il team pugliese non si fa intimorire: stravince per 4 a 1 e umilia Icanadolu (Turchia) conquistando la finale.

Il giorno dopo, in un suggestivo palazzetto, in finale contro Belgrado (Serbia), la squadra pugliese capitanata dal brindisino Stea stupisce tutti e, dopo aver eseguito il kata “gankaku” con una magistrale applicazione di quest’ultimo (bunkai), si aggiudica l’incontro con l’ennesimo 4 a 1. Si tratta di un oro che rimarrà nella storia del karate azzurro: quella pugliese è stata infatti la prima squadra Italiana a conquistare un titolo europeo così prestigioso.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento