menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il pugliese Galati e il finlandese Lutha dominano nello Stadio del Vento

Non c'è stato il vento in cui si sperava, ma neppure quello che si temeva sino a giovedì sera (cioè tre nodi appena). Sono arrivati invece sette nodi di maestrale a risolvere la situazione, e oggi si sono felicemente disputati non solo i due round robin (gironi) eliminatori, ma persino la finalina dal 5 al 9 posto di questo Christmas Match Race

BRINDISI - Non c'è stato il vento in cui si sperava, ma neppure quello che si temeva sino a giovedì sera (cioè tre nodi appena). Sono arrivati invece sette nodi di maestrale a risolvere la situazione, e oggi si sono felicemente disputati non solo i due round robin (gironi) eliminatori, ma persino la finalina dal 5 al 9 posto di questo Christmas Match Race di grado tre, organizzato dal Circolo della Vela Brindisi nello Stadio del Vento, che vede la ripresa della spacialità dopo un paio di anni di "fermo" dovuto alla crisi globale, che ha infierito anche sui budget degli sponsor, linfa vitale di questa ed altre attività veliche agonistiche.

Una fase dei round robin odierni 3-2Le semifinali, domani mattina, vedranno di fronte il forte e giovane timoniere Valerio Galati della Lni Trani, che ha dominato il suo round robin con quattro vittorie negli incontri diretti, precedendo l’altro semifinalista Julian Kircher (Austria), con tre vittorie (poi Alberto Pardini e l’ungherese Arpad Litkey), e il finlandese Antti Lutha (già vincitore di un match race a Brindisi negli anni scorsi), che si è affermato sempre con quattro vittorie sul francese Maxime Mesnil (il quale entra quindi in semifinale), Piero Mattioli, Niki Vescia e sul brindisino Armando Miele. la finalina l'ha vinta invece Pardini su Litkey.

Una fase dei round robin odierni 2-2-2Gli umpire in acqua sono Alfredo Ricci, fresco di nomina olimpica e il biglietto per Rio 2016 in tasca, l’estone Priit Rüütel, Michelangelo Sgherza barese ed Elisa D’Ippolito salentina. Presidente del comitato di regata, Vito Moretti. Stasera equipaggi la cena con giudici e organizzatori in un ristorante nel porto di Brindisi, offerta dal presidente del Circolo della Vela, Teo Titi. Domani mattina si ricomincia alle 9 sui J22 ormeggiati al Marina di Bocche di Puglia per le semifinali e la finale. Premiazione nel pomeriggio, e chiusura con pasta al forno, panettone e spumante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento