menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Ferro” Ferrienti sarà il pivot titolare della Dinamo Basket Brindisi

Sarà Francesco Ferrienti il pivot titolare della Dinamo Basket Brindisi. Il pivot brindisino, classe 1981 , alto 200 cm per 105 Kg, ha accettato la proposta della società e vestirà, anche per la stagione 2017/18, la casacca biancoazzurra

BRINDISI - Sarà Francesco Ferrienti il pivot titolare della Dinamo Basket Brindisi. Il pivot brindisino, classe 1981 , alto 200 cm per 105 Kg, ha accettato la proposta della società e vestirà, anche per la stagione 2017/18, la casacca biancoazzurra.

“Ferro” Ferrienti ha calcato palcoscenici importanti del basket nazionale vestendo, tra l’altro, la prestigiosa maglia dell’Aquila Trento (stagione 2009/10) che a giugno ha disputato, in Lega A, la finale scudetto. Ottimo rimbalzista e intimidatore d’area, ha un indiscusso talento offensivo potendo giocare sia in post basso che fuori dal perimetro grazie al suo micidiale tiro dall’arco.

Nella stagione precedente, sempre con la maglia della Limongelli Dinamo Brindisi, ha viaggiato a quasi 17 punti di media a partita risultando determinante per la vittoria del campionato. Con l’arrivo di Ferrienti la Dinamo Basket Brindisi completa anche il reparto lunghi aggiungendo talento, punti ed esperienza alla sua compagine. Il tutto in attesa di definire, a giorni, anche l’arrivo di altri under di spessore.

“Sono felice di poter giocare nuovamente con la maglia della Dinamo Brindisi – ha dichiarato Ferrienti – sia perché anche quest’anno è stato creato un roster adeguato per la serie D, sia perché questa è per me una squadra di amici alla quale sono legato da profondo affetto. Non si può dir di no ad un gruppo di dirigenti così” Francesco Ferrienti sarà già a disposizione dell’allenatore Gigi Santini per l’inizio della preparazione atletica che partirà   giorno 29 agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento