rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Festa dell'Acqua Gym in piscina

BRINDISI - La piscina Marimisti del rione Sant'Elia apre le porte alla città, consentendo anche ai non iscritti di partecipare alla Festa dell'Acqua Gym, che si terrà domani, con inizio alle ore 10. per l'occasione, chiunque lo vorrà potrà effettuare gratuitamente una prova in acqua, affiancati da istruttori esperti che saranno lieti di offrire due ore di sano sport e benessere. È l'occasione giusta per quanti non conoscono ancora il mondo del fitness in acqua. Sarà una domenica diversa e divertente, la prima domenica di apertura della piscina gestita dalla Centro Sport, che da quest'anno ha deciso di restare aperta tutte le domeniche nelle ore mattuttine.

BRINDISI - La piscina Marimisti del rione Sant'Elia apre le porte alla città, consentendo anche ai non iscritti di partecipare alla Festa dell'Acqua Gym, che si terrà domani, con inizio alle ore 10. Per l'occasione, chiunque lo vorrà potrà effettuare gratuitamente una prova in acqua, affiancati da istruttori esperti che saranno lieti di offrire due ore di sano sport e benessere. È l'occasione giusta per quanti non conoscono ancora il mondo del fitness in acqua. Sarà una domenica diversa e divertente, la prima domenica di apertura della piscina gestita dalla Centro Sport, che da quest'anno ha deciso di restare aperta anche nelle ore mattutine del giorno festivo.

Ieri pomeriggio invece, nel cortile esterno della struttura di via Ligabue, è stato presentato il libro di don Mario Guadalupi e Mariano De Giorgio dal titolo "Il Centrosport Brindisi dal 1951 ad oggi". Un volume che propone fotogrammi che raccontano la storia della società sportiva di nuoto brindisina presieduta da don Mario: 80 pagine di fotografie in bianco e nero e a colori che narrano una grande passione per lo Sport con la esse maiuscola e vogliono ricordare alla città, a quanti li conobbero e a quanti li conosceranno grazie a questo libro, tutti quegli uomini e quelle donne che hanno saputo scrivere con amore e dedizione una indimenticabile pagina di Storia dello sport locale.

«Tanti i personaggi che si ritrovano nelle pagine del libro: dal notaio Nino Greco, uomo di grande serietà ed umanità; Bruno Spalluto, presidente dai grandi discorsi; il burbero Giovanni Piliego con il suo diuturno ed impeccabile lavoro per la società. E poi Pinuccio Stefani, un signore dal cuore d'oro, maestro di educazione e rispetto per tutti, e tanti altri ancora».

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Acqua Gym in piscina

BrindisiReport è in caricamento