Titolo regionale: Grande festa per le "guerriere" della Polisportiva Bozzano

La conquista del campionato under 14 è stata celebrata presso il PalaMelfi, con un evento al quale hanno preso parte anche l'assessore comunale Pinto e il presidente del Comitato olimpico provinciale

BRINDISI - Campionesse   Regionali  Under  14 . Un titolo , conquistato  con grande impegno e determinazione( martedì scorso  a Bari, contro  l ‘ Aspi Santa Rita Taranto) che  per la Polisportiva  Bozzano Basket Brindisi assume importanti  significati.
Il  significato sportivo, in una stagione lunga ( che non è ancora finita) nella quale le ragazze allenate dal coach Rosaria Balsamo  hanno dato  il meglio di sé, sotto il profilo tecnico, agonistico, atletico.   Ma, anche  e soprattutto , come ha sottolineato tra l’ altro la presidentessa  Cristina Carone,  l’ aspetto   umano,  che consolida  il “valore massimo  “  di una realtà che sta portando  in alto  i colori della  città  e della Puglia.

E mercoledì  scorso, presso  il Palamelfi,  grande   festa  a cui hanno partecipato  tutto  lo staff tecnico – dirigenziale, le guerriere, le famiglie,  l’ assessore  comunale  allo Sport  Oreste Pinto, il delegato  provinciale del Coni,  Oronzo  Pennetta.

Foto due festa Polisportiva Bozzano-2

Tutte  le  ragazze Under 14 e Under 13   meritano di essere nominate, si vogliono bene, si sostengono, come afferma spesso il preparatore atletico  mental coach  Luciano Esperti ,” in un  progetto sportivo che è diventato  una famiglia, scuola di vita, contenitore  di idee e valori educativi  e di disciplina”. La fantastica Alessia Vitali, le meravigliose  Greta  Saponaro, Nicole  Antonaci, Alice   Turco,  Francesca  Parigi, Emilia  Vacca, Ilary  Romano, Luna Saponaro, Marzia  Carbonella, Asia  Ruggiero, Benedetta e  Marietta Barretta,Maria  Teresa Miccoli,  Chiara  Perrone, Angelica  Abate.

Valorizzazione del percorso sportivo e di quello umano “ – concetti ribaditi dalla  presidente Cristina Carone e il coach Rosaria Balsamo, che hanno ringraziato  tutte le ragazze componenti della rosa, lo staff tecnico – dirigenziale, chi opera e lavora quotidianamente   “ dietro le quinte” come  tra gli altri   i dirigenti   Rino Carbonella  e  Nicola Binetti.

Emblematica  l’ immagine che ritrae praticamente  tutte le ragazze ( capitanate dall’indomabile  Alessia Vitali), lo staff- tecnico- dirigenziale, Oreste Pinto e Oronzo Pennetta, “ stringersi” intorno allo stemma raffigurato della Polisportiva.   Un simbolo  che porta praticamente    i colori  della città. “ I successi  della Polisportiva   Bozzano  rappresentano quelli di una città che vuole rinascere definitivamente, attraverso i giovani e i valori sani dello sport  “ – ha  dichiarato  l’ Assessore  Oreste Pinto.

Ma naturalmente   i risultati sportivi ottenuti da queste ragazze  sono invidiabili, collettivi  e individuali.  Non a caso premiata Luna Saponaro, miglior realizzatrice nella categoria  Under  13   e “autrice “ di ben 43 punti nella semifinale Under 13 contro il Volorosa.

Alla festa, oltre  all’ addetto stampa  Ferdinando  Cocciolo (ci ha seguito la società sotto il profilo giornalistico e della cronaca sportiva), ha partecipato  Iole  La Rosa, in rappresentanza  del Centro Studi Fonovobis, importante  sponsor della Polisportiva, che   ha sempre supportato  “ con tanto entusiasmo e convinzione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento