Sport

Flavia torna a ruggire alle Wta Finals: la Radwanska battuta in due set

La Pennatta si riprende dopo il ko contro la Halep e supera in set (7-6; 6-4) la Radwanska, nel primo singolare della terza giornata delle Wta Finals, il Masters tra le otto migliori tenniste della stagione, in corso a Singapore. La 33enne brindisina, numero 8 del ranking, si è così aggiudicata la quarta delle nove sfide con la polacca, sette anni più giovane

BRINDISI – La Pennatta si riprende dopo il ko contro la Halep e supera in set (7-6; 6-4) la Radwanska, nel primo singolare della terza giornata delle Wta Finals, il Masters tra le otto migliori tenniste della stagione, in corso a Singapore. La 33enne brindisina, numero 8 del ranking, si è così aggiudicata la quarta delle nove sfide con la polacca, sette anni più giovane e due gradini più in alto in classifica.

A questo punto è decisiva per il passaggio alle semifinali la gara con la Sharapova, che oggi ha battuto la Halep, conquistando la vetta del girone rosso. 

La brindisina esprime ovviamente grande soddisfazione per la sua prestazione. “Un’ottima partita – dichiara Flavia - sapevo che contro di lei dovevo essere aggressiva e stare il più vicino possibile alla riga di fondo, specialmente nel secondo set tutto ha funzionato alla perfezione e sono soddisfatta di come siono riuscita a giocare con il dritto. Questo è un grande torneo ed è un piacere sentire il tifo della gente, ora ce la metterò tutta per fare un altro passo avanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavia torna a ruggire alle Wta Finals: la Radwanska battuta in due set

BrindisiReport è in caricamento