rotate-mobile
Sport

Foiera lascia l'Enel, Klobucar all'Assi

BRINDISI – Contratti a tempo che cessano e contratti a tempo che cominciano nelle due squadre di Legadue della provincia di Brindisi. Partito nei giorni scorsi Francesco Foiera al termine del rapporto di un solo mese con l’Enel Basket Brindisi per coprire l’assenza forzata di Craig Callahan legata all’iter di naturalizzazione del giocatore, è appena sbarcato all’Aeroporto del Salento un altro giocatore con rapporto di lavoro a termine, ma destinato all’Assi Ostuni: si tratta del nazionale sloveno Jaka Klobucar, 24 anni guardia ala di 198 cm., sino a pochi tempo fa in forza all’Olimpia Lubiana.

BRINDISI - Contratti a tempo che cessano e contratti a tempo che cominciano nelle due squadre di Legadue della provincia di Brindisi. Partito nei giorni scorsi Francesco Foiera al termine del rapporto di un solo mese con l'Enel Basket Brindisi per coprire l'assenza forzata di Craig Callahan legata all'iter di naturalizzazione del giocatore, è appena sbarcato all'Aeroporto del Salento un altro giocatore con rapporto di lavoro a termine, ma destinato all'Assi Ostuni: si tratta del nazionale sloveno Jaka Klobucar, 24 anni guardia ala di 198 cm., sino a pochi tempo fa in forza all'Olimpia Lubiana.

Foiera se ne va con i ringraziamenti pubblici della società brindisina, Klobucar arriva non in sostituzione - come potrebbe apparire - ma in realtà in rinforzo. "Gli infortuni rimediati dai due americani (Johnson e Williams, ndr) e la necessità di consentire un completo recupero - spiega una nota della società gialloblu - hanno convinto l'Assi Ostuni a cautelarsi in vista dei prossimi impegni di campionato". Esito delle viste mediche a parte, l'Assi conta di schierare lo sloveno già dalla gara di domenica prossima, la difficile trasferta a Forlì.

Tutto dipende dal completamento delle pratiche presso la federazione slovena. Jaka Klobucar ha caratteristiche tecniche tali da consentirgli di giocare indifferentemente da 1,2 o 3 con la stessa efficacia. "E' un giocatore molto determinato dotato di un ottimo primo passo e capacità di penetrazione - fa sapere l'Assi - oltre che buone percentuali nel tiro dalla distanza. Può segnare, passare la palla e andare a rimbalzo in qualsiasi momento. Fa parte della nazionale slovena dal maggio 2007".

Insomma, un vero jolly per la panchina di Marcelletti che nelle prime due giornate di campionato ma anche nei due incontri di Coppa Italia precedenti aveva mostrato proprio il limite dell'efficacia dei ricambi. "Nella scorsa stagione - fa sapere ancora l'Assi Ostuni a proposito di Klobucar - ha giocato con l'Olimpia Lubiana e con il Partizan di Belgrado dove ha esordito anche in Eurolega con una media di 3 punti a partita; attualmente militava nel KrKa Novo Mesto con una clausola che gli consentiva di rescindere il suo contratto davanti ad una offerta vantaggiosa proveniente dall'estero". Un'occasione per l'Assi, ma anche per la nuova guardia-ala.

Tornando ad Enel Basket, la società fa sapere che domenica prossima inizierà il rapporto di collaborazione tra Legadue e Conto Tv. Infatti, la partita Enel Basket Brindisi-GTG Pistoia sarà trasmessa in diretta da Conto Tv sul canale 981 della piattaforma Sky. Ai microfoni ci saranno Antonio Celeste e Francesco Guadalupi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foiera lascia l'Enel, Klobucar all'Assi

BrindisiReport è in caricamento