Football Brindisi: arriva Maiorino, Trinchera lascia il ritiro

BRINDISI – Pasquale Maiorino ha appena ventuno anni. Ma è un giocatore di grandi potenzialità, passato dal vivaio del Taranto al Vicenza Calcio, squadra di serie B. E da questa mattina, con la formula della comproprietà, è approdato al Brindisi del presidente Vittorio Galigani. Ma mentre la società ingaggia Maiorino, si consuma la rottura con Stefano Trinchera, capitano della squadra biancazzurra.

Vittorio Galigani

BRINDISI – Pasquale Maiorino ha appena ventuno anni. Ma è un giocatore di grandi potenzialità, passato dal vivaio del Taranto al Vicenza Calcio, squadra di serie B. E da questa mattina, con la formula della comproprietà, è approdato al Brindisi del presidente Vittorio Galigani. Un altro elemento importante inserito nello scacchiere biancazzurro. Maiorino ha indossato la maglia del Francavilla Calcio nel periodo in cui lo allenava Mino Francioso e fu promosso in serie D. Lo scorso campionato ha giocato nel Manfredonia (Seconda divisione) e in precedenza nel Lecco (Prima divisione). Maiorino è sicuramente una promessa del calcio, ed è un pezzo pregiato che si aggiunge al tesseramento dei portieri Marconato e Buono, del difensore La Rosa, del centrocampista Cejas.

E non è ancora finita perché la società biancazzurra, stando alle indiscrezioni raccolte qui e là, va alla ricerca di una prima punta di grosso spessore, tale da far schiattare di gioia i tifosi. Staremo a vedere. Ma mentre la società ingaggia Maiorino, si consuma la rottura con Stefano Trinchera, capitano della squadra biancazzurra. “Il presidente del Football Brindisi 1912 Vittorio Galigani, aderendo ad una richiesta dello stesso giocatore, ha autorizzato il difensore Stefano Trinchera ad abbandonare la sede del ritiro di Cingoli in data odierna ed a svolgere la preparazione precampionato presso la propria sede o presso un’altra società che verrà eventualmente scelta e comunicata dall’atleta ai dirigenti brindisini. Le parti hanno anche concordato che troveranno un’intesa per la risoluzione del programma tecnico e per quello finanziario”, è riportato in una nota dell’ufficio stampa della società biancazzurra.

In pratica la formula di rito quando si arriva alla separazione, più o meno consensuale. Separazione che era nell’aria da quando Galigani aveva chiesto ai giocatori legati da contratto biennale in scadenza nel giugno 2011 un dimezzamento degli emolumenti. Una richiesta che, si dice, abbia provocato malumori tra i dieci tesserati interessati. Ma c’è anche un altro aspetto che ha provocato la rottura con Trinchera: l’allenatore non vuole giocatori over 35 e Trinchera lo è. Un altro giocatore che potrebbe lasciare il Brindisi è Alessandro Alessandrì. Molto bravo ma già lo scorso anno è stato poco utilizzato e pare che anche  nella formazione che si sta mettendo a disposizione di Florimbj non trovi spazio.

Questa mattina, intanto, a Cingoli la squadra ha svolto una seduta di allenamento atletico. Parte atletica che si sta seguendo direttamente l’allenatore Carlo Florimbj. Fanno sapere dalla società che Florimbj ha i titoli per farlo e che sta sviluppando un programma che consenta alla squadra, che ha iniziato con molto ritardo, di poter essere pronta per la gara di Coppa Italia che si svolgerà il 15 agosto, mentre il campionato avrà inizio la domenica successiva (22 agosto). Nel pomeriggio si procederà con schemi e probabilmente anche un partitella in famiglia. Maiorino si aggregherà al più presto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In sede, intanto, stanno preparando il lancio della campagna abbonamenti. Non ci saranno aumenti rispetto ai costi dello scorso anno e non ci saranno gare “Pro Brindisi”, vale a dire quelle in cui non sono validi gli abbonamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento