Sport

Playoff: Brindisi gioca da grande squadra, ottimo esordio contro Trieste

La Happy Casa si impone (85-64) in gara uno dei quarti di finale con una bella prova corale. Domani (ore 20.45) di nuovo in campo per il secondo round

BRINDISI – La Happy Casa Brindisi è in gran forma. Gli uomini di Vitucci archiviano gli affanni post Covid e con una prestazione convincente superano l’Allianz Pallacanestro Trieste in gara uno dei quarti di finale dei playoff scudetto. Brindisi sta ritrovando quella brillantezza e quella voglia di divertire messe in mostra nei momenti più esaltanti dalla regular season, chiusa al secondo posto. Il roster allenato da Dalmasson, settima forza del campionato, solo nel primo quarto è riuscito a creare dei grattacapi agli avversari. A partire dal secondo periodo la gara ha infatti preso una direzione ben precisa. Una volta acquisito, al 15’, un vantaggio di 14 lunghezze, la New Basket ha controllato in scioltezza la partita. I tentativi dell’Allianz di rifarsi sotto sono stati smorsati puntualmente sul nascere.

E’ una prova di maturità, insomma, quella data da Brindisi, che finalmente ritrova l’organico al completo, dopo i disastri provocati dal virus. Non pare vero che Vitucci abbia addirittura dovuto affrontare un problema di abbondanza, lasciando in tribuna Krubaly, al quale è stato preferito Bell. Alla quarta gara in meno di 10 giorni, insomma, Brindisi ha saputo giocare di squadra, mostrando una bella coralità. Basti pensare che ben quattro giocatori sono andati in doppia cifra: Bostic (14), Harrison (16), Perkins (10), Willis (13). L'obiettivo è adesso quello di riproporre la stessa intensità domani sera (palla a due alle ore 20.45), in occasione di gara 2, sempre al PalaPentassuglia. 

Zanelli, gara  playoff-2

Primo quarto

La Happy Casa Brindisi parte con Bostic, Gaspardo, Thompson, Perkins, Willis. Trieste risposte con Delia, Henry, Da Ros, Doyle, Alviti.  L’Allianz approccia con grande intensità difensiva. All’Happy Casa serve una tripla di Bostic, al 3’, per sbloccarsi, dopo aver accumulato un passivo di 6-0. Entrambe le squadre vanno a segno con il contagocce. Al 5’, Brindisi realizza di nuovo da tre, con Willis, riducendo il distacco a due punti (6-8). La New Basket sale di ritmo. Gaspardo al 7’ entra in partita con la tripla de – 1 (10-11). Il sorpasso arriva all’8, tanto per cambiare, da 3, con Bostic. Poi Thompson arrotonda (17-13 al 9’). Alla fine della prima frazione, la New Basket conduce di 3 (21-18). 

Happy Casa-Trieste, gara 1 playoff-2

Secondo quarto

In avvio di secondo periodo, Happy Casa aumenta il forcing. Al 14’, grazie all’apporto delle seconde linee Bell e Udom, il vantaggio raggiunge la doppia cifra (31-18). Harrison, al 15’, piazza la tripla del + 14 (34-20). Allianz, in evidente difficolta, mette a segno appena due punti nei primi cinque minuti del parziale. Dopo il forte sbandamento, la squadra di Dalmasson riorganizza le idee e argina l’allungo della Happy Casa (38-28 al 18’). Ma nel finale, con un ulteriore scatto di reni, Brindisi arriva all’intervallo lungo con un vantaggio di 15 lunghezze (43-28). 

Terzo quarto

L’intervallo non cambia le carte in tavole. Anche nelle prime battute del secondo tempo la New Basket gioca in scioltezza, rispetto a un’Allianz confusionaria. Al 26’, Brindisi ha ancora 15 punti di vantaggio (48-33). La New Basket controlla la gara. Trieste non riesce ad accorciare. Al 28’, il gap sale a 16 punti (55-39). Alla fine del quarto, l’Allianz riduce sul – 12 (57-45). 

Bostic. gara 1 playoff-2

Ultimo quarto

Anche in avvio di ultimo periodo Brindisi cerca di amministrare il vantaggio, rintuzzando i tentativi di recupero da parte dell’Allianz. Al 33’, grazie a una tripla di Bell, la squadra di Vitucci mantiene il vantaggio di 15 punti (68-53). Con l’inerzia saldamente in mano, la Happy Casa, al 37’, vola sul + 18 (77-59), mandando al tappeto l’Allianz. 

Altri risultati e programma di domani

Le altre partite: Armani Eschange Milano-Dolomiti Energia Trento 88-62; Umana Reyer Venezia-Banco di Sardegna Sassari 92-91; Virtus Segafredo Bologna-De’ Longhi Treviso Basket 91-72. 
Il programma di domani: Venezia-Sassari (ore 18); Milano-Trento (ore 19); Happy Casa-Trieste (ore 20.45); Virtus Bologna – Treviso (ore 20.45). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff: Brindisi gioca da grande squadra, ottimo esordio contro Trieste

BrindisiReport è in caricamento