menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ginnastica artistica: il brindisino Zammillo convocato in nazionale

La federazione ginnastica italiana ha convocato il ginnasta brindisino Christian Zammillo, ed il suo allenatore Luigi Spagnolo, dell’Enel La Rosa Brindisi, per il prossimo collegiale europeo che si terrà nel mese di luglio

BRINDISI - La federazione ginnastica italiana ha convocato il ginnasta brindisino Christian Zammillo, ed il suo allenatore Luigi Spagnolo, dell’Enel La Rosa Brindisi, per il prossimo collegiale europeo che si terrà nel mese di luglio. 

Si tratta di una convocazione che sottolinea l’ottimo lavoro stagionale di atleta e tecnico pugliese che faranno così parte della delegazione italiana, dello stage di allenamento collegiale europeo U.e.g., che si terrà a Tirrenia dal prossimo 3 al 13 luglio, presso il centro di preparazione olimpica Coni, dove saranno presenti i migliori allenatori e giovani ginnastica della ginnastica artistica europea. Luigi Spagnolo - Christian Zammillo - Ginnastica La Rosa Brindisi-2

Notizia che giunge al termine di una stagione ricca di importanti risultati, con Zammillo ed il suo coach Spagnolo, reduci dal quarto posto ottenuto a Mortara nell’ultimo campionato nazionale di categoria, oltre alla convocazione, presso il centro tecnico federale di Milano, nella squadra junior italiana. A questi importanti risultati e riconoscimenti si aggiunge tra l’altro anche la vittoria di Zammillo nel campionato interregionale ottenuta ad aprile. 

“E’ un risultato – spiega il presidente Antonio Spagnolo – frutto di tanto duro lavoro, passione e spirito di sacrificio svolto in palestra. Siamo orgogliosi di questa convocazione e sono convinto che i nostri atleti continueranno la loro crescita sportiva, e non solo, cogliendo il massimo anche da questa nuova esperienza raggiunta”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento