Sport

Ginnastica La Rosa: conquistate cinque medaglie ai regionali di categoria

L’Enel Ginnastica La Rosa Brindisi inizia bene le prime prove del 2015, conquistando più volte il podio nella prova iniziale del campionato regionale di categoria di alta specializzazione e del torneo allieve, svolta a Monopoli domenica 1 febbraio

L’Enel Ginnastica La Rosa Brindisi inizia bene le prime prove del 2015, conquistando più volte il podio nella prova iniziale del campionato regionale di categoria di alta specializzazione e del torneo allieve, svolta a Monopoli domenica 1 febbraio. 

Complessivamente sono state infatti ben 5 le atlete brindisine salite sul podio, nel dettaglio: per il campionato d'alta specializzazione di secondo livello, primo posto per Sonia Palmisano, secondo posto per Nives Micol e quinto posto per Rizzo Angelica. Per il terzo livello invece primo posto per Ciampi Gaia e secondo posto per Capitanio Luana. Per il torneo Allieve Capitanio Ilarya si è aggiudicata il secondo posto, mentre Rebecca De Martino ha concluso al quinto posto. Una buona prima prova dunque per le ginnaste allenate da Barbara Spagnolo ed Erica Saponaro. 

Per poter ora accedere alla selezione per il campionato nazionale, che quest’anno si terrà a Civitavecchia, diventa di fondamentale importanza la finale che si svolgerà il prossimo 1 marzo a Brindisi. 

“Ormai non si può dormire sugli allori – ha spiegato il presidente della Ginnastica La Rosa Brindisi, Antonio Spagnolo – e le ragazze di Barbara Spagnolo lo sanno bene questo; la loro attività agonistica è ripresa subito a pieno ritmo. Sonia Palmisano, insieme a Barbara, sono tornate sabato da Brescia dove Sonia è stata chiamata dal direttore tecnico nazionale, Enrico Casella, per un controllo tecnico. Le junior sono pronte per iniziare una nuova avventura con la serie B. In questa parte iniziale della stagione ci teniamo a ringraziare tutti coloro che ci seguono ed amano questo sport; un ringraziamento particolare all’Enel, alle nostre fisioterapiste Rosi e Laura, al dottor Dino Furioso, a Mino Pica, all’istituto Case Popolari, e come sempre ai genitori degli atleti che continuano a credere in questo meraviglioso sport”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica La Rosa: conquistate cinque medaglie ai regionali di categoria

BrindisiReport è in caricamento