Sport

Champions: Happy Casa con due squadre turche e una israeliana

Brindisi nel girone I con Pinar Karsikaya, Tufar Bursa e Hapoel Holon. Il ds Giofré: "Squadre di alto livello"

La Happy Casa Brindisi se la vedrà con due squadre turche e una israeliana. Questo l’esito del sorteggio della seconda fase della Basketball Champions League. La New Basket, unica squadra italiana ancora in corsa insieme a Sassari, è capitata nel girone I, insieme ai team turchi del Pinar Karsikaya e del Tufar Bursa e alla squadra israeliana dell’Hapoel Holon. Il calendario deve ancora essere definito. 

Il commento del Direttore Sportivo Simone Giofrè: “L’urna ha formato un girone di alto livello in cui sicuramente regnerà l’equilibrio. Tutte e quattro le sfidanti hanno un background di quattro vittorie e due sconfitte in regular season, segno della competitività diffusa nel gruppo. Credo che il Pinar Karsiyaka sia la squadra più attrezzata, una ‘finta’ seconda nel ranking, con un ex brindisino nelle proprie fila come Amath M’Baye. I dettagli faranno la differenza: le due squadre turche potrebbero partire avvantaggiate non dovendo affrontare una lunga trasferta europea a differenza nostra”.

Il format della fase a playoffs prevede la composizione di quattro gironi da quattro squadre ciascuno con incontri di andata e ritorno. Data di inizio 2/3 marzo 2021 e termine previsto il 6/7 aprile 2021. Le prime due squadre di ogni girone si qualificheranno alla Final Eight in programma dal 5 al 9 maggio 2021 in sede ancora da stabilire.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions: Happy Casa con due squadre turche e una israeliana

BrindisiReport è in caricamento