menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande festa della boxe al PalaMelfi: un successo i tornei organizzati dalla Rodio

Ha riscosso un grande successo di pubblico la tre giorni di pugilato che da venerdì 10 a domenica 12 marzo è andata in scena nel PalaMelfi di Brindisi, dove si sono svolti due tornei indetti dal comitato Puglia e Basilicata della Fpi (Federazione pugilistica italiana) in memoria del compianto Armando Patronelli

BRINDISI - Ha riscosso un grande successo di pubblico la tre giorni di pugilato che da venerdì 10 a domenica 12 marzo è andata in scena nel PalaMelfi di Brindisi, dove si sono svolti due tornei indetti dal comitato Puglia e Basilicata della Fpi (Federazione pugilistica italiana) in memoria del compianto Armando Patronelli. 

Decine e decine di atleti dai 13 ai 18 anni (categorie Schoolboys, Junior e Youth) hanno incrociato i guantoni su due ring allestiti sul parquet dell’impianto di via Ruta, grazie agli sforzi organizzativi profusi dalla società “Pugilistica Rodio Brindisi”, in collaborazione con l’associazione sportiva “Olivier” e la “Quero Chiloiro” di Taranto. 

I bambini che hanno partecipato al Criterium 2-3

Nella mattinata di domenica, inoltre, sempre nella cornice del PalaMelfi, si è svolto il primo criterium Regionale giovanile (Giochi della gioventù), al quale hanno partecipato con entusiasmo numerosissimi baby pugili.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ottima risposta del pubblico testimonia il grande interesse da parte degli sportivi nei confronti della nobile arte. Alla manifestazione, tra gli altri, hanno assistito il presidente provinciale del Coni, Nicola Cainazzo, e l'assessore allo Sport del Comune di Brindisi, Anna Maria Greco, che si sono complimentati con tutto lo staff organizzativo.  

"Volutamente -si legge in una nota della Rodio - non citiamo i risultati conseguiti, visto lo spirito di questi due tornei che come scopo si prefiggono quello di incrementare l'attività agonistica regionale. E gli appuntamenti non finiscono qui. Nuove iniziative targate Pugilistica Rodio, infatti, avranno luogo nei prossimi giorni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento