menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Teodoro Savina

Foto di Teodoro Savina

Grande successo per la manifestazione “Sulle Vie del Brento”: i premiati

Bel pomeriggio di sport quello vissuto sabato 7 ottobre, presso il Campo Scuola “L. Montanile”, a Brindisi: oltre 100 atleti alla “5000 m del Brento”

BRINDISI - Bel pomeriggio di sport quello vissuto sabato 7 ottobre, presso il Campo Scuola “L. Montanile”, a Brindisi: oltre 100 atleti sono giunti da tutta la provincia ed anche da quelle  limitrofe, per confrontarsi nella specialità dei 5000 m su pista. La manifestazione, denominata “5000 m del Brento”, è stata organizzata dalla Fidal, Comitato Provinciale di Brindisi, con la collaborazione dell’Avis Comunale di Brindisi,  nell’ambito del circuito di corsa su strada “Sulle Vie del Brento”, ed era valida anche come prova unica del Campionato Provinciale di 5000 m su pista e come gara “Avis in pista” - Memorial “Giancarlo Cazzato”, storico donatore, consigliere, collaboratore, responsabile del Gruppo Donatori di Sangue dei vigili del fuoco e del Gruppo Sportivo Avis di Brindisi.

Nonostante le condizioni meteorologiche la manifestazione è riuscita bene, consentendo ai numerosi atleti di esprimersi al meglio e di divertirsi. Per le donne, ha vinto Delia Mastrorosa, dell’Atletica Monopoli, col tempo di 20’19”, seguita da Antonella Masella, dell’Alteratletica Locorotondo, col tempo di 20’32”, e da Maria Madaghiele, dell’Olimpo Latiano, col tempo di 20’42”.

Il vincitore, Daniele Miccoli-2

Per gli uomini, Daniele Miccoli (foto sopra), dell’Atletica Carovigno, ha riportato il miglior tempo,  completando i 12 giri e mezzo in 16’01”; podio anche per Francesco Sportelli, dell’Amatori Atletica Acquaviva (16’56”), e per Paolo Triarico, dell’Apuliathletica (17’39”).

I premiati 

La maglia di Campione Provinciale è andata agli atleti elencati di seguito. Per le donne: cat. Sf a Valentina Bianco (Asd Laboratorio del Benessere); cat. SF35 a Maria Giovanna Turco (Atletica Carovigno); cat. SF40 a Maria Madaghiele (Olimpo Latiano); cat. SF45 a Gabriella Rizzo (Asd Folgore Brindisi)); cat. SF50 a Margherita Salicandro (Team Francavilla); cat. SF55 a Raffaella Gada (Asd Folgore Brindisi);

Per gli uomini: cat. Am ad Andrea Perrino (Ostuni Runner’s); cat. JM a Marco Francesco Guastella (Asd Folgore Brindisi); cat. Sm a Paolo Napoletano (Polisport Ciclo Club Fasano); cat. SM35 a Daniele Miccoli (Atletica Carovigno); cat. SM40 a Paolo Triarico (Apuliathletica); cat. SM45 a Giuseppe Tardio (Team Francavilla); cat. SM50 a Pietro Argentiero (Team Francavilla); cat. SM55 a Marco Cisternino (Apuliathletica); cat. SM60 a Giuseppe Oliva (Atletica Ceglie Messapica); cat. SM65 a Donato Convertini (Atletica Casalini); cat. SM70 a Renato Internò (Asd Folgore Brindisi).

Infine, i migliori tempi fatti registrare dagli atleti donatori Avis: per le donne in evidenza Delia Mastrorosa (Atletica Monopoli), Margherita Salicandro (Team Francavilla) e Patrizia Prezioso (Atletica Mesagne – Avis); per gli uomini, i migliori tempi sono stati di Paolo Triarico (Apuliathletica), Massimo Palma (Olimpo Latiano), Francesco Bottone (Ostuni Runner’s), Cesare Carella (Ostuni Runner’s), Riccardo Primicerio (Atletica Carovigno), Ferdinando Dragone (Asd Folgore Brindisi), Lorenzo Elia (Atletica Ceglie Messapica).

Un sentito ringraziamento va al Responsabile della Segreteria Gare, Felice Prudentino, ai Giudici di Gara ed al loro fiduciario, Bernardo Carrozzo, ai Cronometristi della FICr di Brindisi ed al loro responsabile, Vincenzo Ammaturo, nonché allo sponsor “Calcio Shopping” di Mesagne, ed all’Avis Comunale di Brindisi  per la fattiva collaborazione ed al sig. Teodoro Savina per il bellissimo servizio fotografico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento