Sabato, 13 Luglio 2024
Sport San Pietro Vernotico

Grande successo per il "Varano Bike kids": sport e divertimento pet tutti

Oltre 180 i partecipanti dai 5 ai 12 anni, suddivisi in diverse partenze per categoria, hanno gareggiato su un tracciato di 611 metri disegnato ad arte dalla Leo Salis Bike

SAN PIETRO VERNOTICO - L’atmosfera sul campo scuola della Leo Costructions Salis Bike di San Pietro Vernotico, è stato di grande festa con la presenza di tante società e tanti bambini non solo pugliesi, ma anche della vicina Basilicata. La Varano Bike kids quest’anno, è stata scelta come gara per il meeting regionale giovanissimi Fci. Location di gara, l’area sterrata adiacente al piazzale Domenico Modugno, nel paese che ha visto crescere sin da piccolo il suo Mimmo, artista di Volare e di tante altre belle interpretazioni tra musica e cinema. Oltre 180 i partecipanti dai 5 ai 12 anni, suddivisi in diverse partenze per categoria, hanno gareggiato su un tracciato di 611 metri disegnato ad arte dalla Leo Salis Bike. Lunghi tratti tra gli altissimi alberi di pioppo con brevi salite, discese e altre parti tecniche. Gara appartenente anche alla Challenge Giovanissimi Salento, circuito di 12 gare in tutto il territorio salentino. Ai giudici Marina Milone e Cosimo D’Elia, il compito di vigilare sul corretto svolgimento e di stilare le classifiche finali insieme al Prof. Stefano Cascione addetto alla giuria.

Gara impreziosita da tante collaborazioni, dalla presenza di Vanni Calò delegato provinciale C.R.Puglia, vicesindaco e assessori del comune che ha patrocinato l’evento, ed Elio Aggiano ciclista ex professionista con una lunga carriera ricca di esperienze straordinarie al fianco di grandi campioni come Marco Pantani, Mario Cipollini, Michele Scarponi e tanti altri. Cinque giri d’Italia, un Tour de France, 4 Vuelta a Espana, 6 Milano-Sanremo, 2 Giri delle Fiandre, una Parigi-Roubaix, una Liegi-Bastogne-Liegi, due Giri di Lombardia, un campionato mondiale a Middlesbroug Proprio Elio ha consegnato le medaglie ai giovani, piccoli atleti e futuro del pedale. Assistendo alla gara e premiando i bambini non è mancato quel pizzico di emozione per Elio, nel rivedere e rivivere scene della sua adolescenza ciclistica.

Tanti i sostenitori tra genitori e pubblico che incitavano i piccoli atleti nelle fasi di gara. Alla fine delle gare il cerimoniale di premiazione e un ricco buffet per tutti. "Per dare continuità a qualcosa di bello nella nostra zona, con la scuola ciclismo, abbiamo anche quest’anno organizzato in maniera impeccabile quella che noi riteniamo “una grande festa per i bambini. Sono ormai quasi quindici anni che, per puro associazionismo, ci dedichiamo al ciclismo giovanile e alla bici in generale anche con categorie superiori tra agonisti e amatori", ha dichiarato dal presidente della asd Giulio Carbone. Anche Biagio Schirinzi, Aldo Pesimena, Pasquale Papaleo e Stefano Cascione si dicono contenti della buona riuscita dell’evento. Ora l’attenzione si sposta sulle prossime iniziative da organizzare e le prossime gare alle quali partecipare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per il "Varano Bike kids": sport e divertimento pet tutti
BrindisiReport è in caricamento