menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Happy Casa Brindisi pronta al riscatto contro l'Aquila Trento

Coach Vitucci può contare sulle ottime condizioni fisiche e di forma di Nick Perkins. In casa avversaria recuperato l'ex Kelvin Martin

BRINDISI - L’imperativo è ritornare subito alla vittoria per non compromettere tutto quello che di straordinario squadra e società hanno costruito fino alla eclatante vittoria di Milano e alla conquista del primato in classifica. Happy Casa vista in campo prima contro Pesaro e poi a Cremona è l'altra faccia della squadra, vista in negativo con una difesa che ha subito più di 90 punti-partita, nulla a che vedere con la formazione che coach Vitucci aveva messo in campo nella serie record delle 10 vittorie consecutive e che ha fatto parlare l'Italia del basket che conta. Ora Happy Casa deve ritornare a giocare con grande umiltà e affrontare l'Aquila Trentino al PalaPentassuglia, con la rabbia e la determinazione che l'hanno portata a farsi apprezzare per la qualità di gioco, stimare per i sorprendenti risultati conseguiti e considerata per gli eccellenti obbiettivi già raggiunti con largo anticipo, al di là di ogni più rosea previsione. 

Happy Casa pronta al riscatto

La settimana di allenamento è stata utile a coach Vitucci e al suo staff per preparare la partita, lavorando sul piano fisico, atletico e mentale per tornare alla piena efficienza contro la squadra di coach Nicola Brienza. Happy Casa potrà contare sulle ottime condizioni fisiche e di forma di Nick Perkins, apparso il più determinato e concentrato nell'ultima partita di Cremona, ma anche su Darius Thompson che è chiamato ancora ad essere determinante come nelle sue migliori giornate, ma è auspicabile che questa settimana di preparazione sia stata sufficiente a Derek Willis per recuperare energie fisiche e mentali, considerata l'importanza vitale della sua partecipazione in difesa ed in attacco. In casa Trentino coach Brienza ha avuto la possibilità di recuperare l'ex Kelvin Martin, reduce da un infortunio, ma anche Luke Maye e Jeremy Morgan, e potrà contare sull'apporto sempre valido di Andrés Forray JaCovery Williams e su Davide Pascolo, un "italiano" in grado di fare la differenza.

Harrison e la "panchina"

Il giocatore simbolo di Happy Casa, leader della squadra-rivelazione del campionato, dopo Cremona deve aver finalmente capito che il suo rapporto con gli arbitri deve essere modificato per evitare che il suo prezioso contributo venga ridimensionato da atteggiamenti che ormai sono sanzionati con eccessiva severità. Ha del clamoroso l'ultimo "tecnico" rimediato a Cremona per aver semplicemente scrutato verso il pubblico per individuare chi lo stava insultando e disturbando. Ad arbitrare la partita con l'Aquila Trentino ci sarà come prima arbitro Alessandro Martolini, un arbitro eccellente che a Brindisi è ormai di casa, ma che non tollera atteggiamenti e proteste sopra le righe. Coach Vitucci avrà da recuperare anche la "panchina", da sempre punto di forza della squadra, ma che a Cremona ha conseguito la peggiore prestazione della stagione. Giocatori come Zanelli, Gaspardo, Krubally e Visconti spesso sono responsabilizzati da coach Vitucci e chiamati insieme in campo per alleggerire il peso del roster iniziale.

Mattia Udom "negativo"

Il giocatore è risultato negativo agli ultimi accertamenti Covid e potrà riprendere gli allenamenti per essere reintegrato nel gruppo dopo aver completato tutte le verifiche mediche di rito. Nella prossima settimana Mattia Udom potrà tornare a disposizione di coach Vitucci e garantire una rotazione in più che nelle ultime partite si era rivelata molto utile alla squadra.

alessandro martolini arbitro-2

Dirige Alessandro Martolini

La direzione di gara è affidata ad Alessandro Martolini (foto sopra) di I° arbitro, che sarà coadiuvato da Christian Borgo di Vicenza e Mauro Belfiore di Napoli. Segnapunti incaricata sarà Tiziana Sciacovelli di Casamassima (BA), cronometro a Maria Maggi di Taranto e 24 secondi a Giuseppe Rendinella di Foggia. Happy Casa Brindisi - Aquila Trentino si gioca al PalaPentassuglia, domenica 3 gennaio, con inizio alle ore 19 e diretta televisiva su Eurosport Player. La radiocronaca è affidata alle frequenze di Ciccio Riccio, condotta da Lilly Mazzone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento