Happy Casa: arriva Banks. Accertamenti clinici per Kelvin Martin

Kelvin Martin sarà quasi certamente costretto a saltare il prossimo impegno di campionato contro Sassari. Meno grave l’infortunio a Zanelli che sarà regolarmente in campo

BRINDISI - La buona notizia è che papà Adrian Banks ha annunciato il rientro a Brindisi dopo la nascita di sua figlia e per la quale aveva usufruito di un permesso speciale dalla società. Quella cattiva è, invece, che Kelvin Martin a seguito dell’infortunio muscolare alla coscia destra subito a Saragozza, dovrà saltare con molte probabilità, il prossimo impegno di campionato in programma domenica prossima al PalaPentassuglia contro la Dinamo Sassari e forse anche quello di Champions League che Happy Casa giocherà a Brindisi con Neptunas Klapeida il mercoledì successivo,11 dicembre.

Controlli clinici in corso

Le preoccupazioni esternate da coach Vitucci a fine partita in merito all’infortunio muscolare alla coscia destra patito da Kelvin Martin erano ben fondate e sono state confermate dallo staff medico di Happy Casa, dal dottor Cosimo Palano, che era presente a Saragozza, e dal medico sociale dottor Dino Furioso che è stato prontamente aggiornato. Kelvin Martin domani mattina dovrà essere sottoposto a risonanza magnetica per gli accertamenti di rito accompagnato dal dottore Furioso, nella struttura sanitaria del dottore Palaia, che continua a collaborare volontariamente con la società New Basket Brindisi, per stabilire l’entità del danno e le cure necessarie per la riabilitazione più immediata. 

Per Martin stesso infortunio dello scorso campionato

Si ipotizza un trauma muscolare alla coscia destra dai medici ritenuto “importante” ma è evidente che sarà la risonanza magnetica a dare un risultato più chiaro e definitivo. Purtroppo si tratta di identico infortunio che Kelvin Martin subì quando giovava con la Virtus Bologna, nel mese di novembre dello scorso anno, nella partita contro Venezia e che lo tenne fermo per tre settimane. Di lieve entità sembra essere, per fortuna, l’infortunio subito da Alessandro Zanelli nel corso della stessa partita di Saragozza, ma il play brindisino dovrebbe essere regolarmente in campo contro Sassari.

Banks: “Sono pronto a tornare”

Intanto in società stanno provvedendo a trovare le migliori e più vicine coincidenze aeree perché Adrian Banks possa rientrare in città al più presto possibile, considerate le difficoltà di trovare i giusti collegamenti da Memphis per l’Italia e poi per Brindisi.

Banks 2-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il “sono pronto a tornare” postato da Adrian Banks ieri notte, tuttavia, non lascia dubbi sulla sua volontà di essere in campo domenica prossima contro Sassari e del suo attaccamento alla squadra, ai compagni ed alla città. Adrian Banks ha colto l’occasione per esaltare lo spirito di gruppo e riferendosi alla sua assenza nelle ultime due partite di Happy Casa ha tenuto a sottolineare, a modo suo, come i compagni di squadra in queste due partite “ci hanno dimostrato quanto ho bisogno di loro per avere il successo che ho avuto finora e quanto la città ne ha bisogno grazie al successo che questa squadra ha avuto dall’inizio di questa stagione”. Ha aggiunto, infine, che “… sono pronto a tornare con loro e competere”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento