Spenta Happy Casa: a Bologna quarto ko consecutivo

New Basket, sempre sotto, tenuta a galla da Banks e Stone. Discreto esordio di Sutton. Per le Final Eight decisive le prossime due partite in casa

Foto Legabasket Serie A

BRINDISI – Fortitudo sempre in pieno controllo del match. Happy Casa Brindisi sempre costretta a inseguire. Al Paladozza i biancazzurri rimediano la quarta sconfitta consecutiva nel campionato di Serie A e vedono complicarsi la corsa per l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, a tre giornate dalla fine del girone d’andata. La due squadre erano appaiate a quota 14 punti in classifica, ma la superiorità della squadra allenata da Antimo Martino è stata evidente fin dalle prime battute di gioco.

Dominique Sutton (2)-2-2

Il cammino si è subito messo in salita per la New Basket, che ha chiuso il primo quarto con un passivo di sei punti (20-14), per poi andare all’intervallo lungo con un deficit di otto punti. Solo grazie a un ottimo Tyler Stone (24 punti, 5/11 da due, 3/11 da tre) e a un Banks che anche oggi ha tenuto fede alla sua media di oltre 20 punti a partita (24 i punti messi a referto dal capitano, con un 3/6 da due e un 4/8 da tre) il roster di coach Vitucci è rimasto a galla, rientrato in partita dopo aver accusato il massimo distacco di 14 punti.

Thompson-5

Nell’ultimo periodo, gli ospiti, seguiti anche oggi da decine di tifosi, hanno tentato di riaprire i giochi, riducendo il gap a quattro lunghezze, ma la Fortitudo ha respinto, senza particolari patemi, il tentativo di rimonta. E’ stato incoraggiante l’esordio di Sutton, che dopo appena un allenamento e mezzo è rimasto in campo per 24 minuti, realizzando 8 punti. Ancora in ombra Brown (10 punti, 5/9 da due), che conferma il suo periodo di appannamento.

John Brown-10-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto, per la Happy Casa, saranno decisive le prossime due partite casalinghe contro Reggio Emilia (giovedì 26 dicembre, ore 20.30) e Treviso (domenica 29 dicembre, alle ore 19), per c’entrare l’obiettivo Final Eight, ancora alla portata. Due vittorie, infatti, potrebbero essere sufficienti per restare fra le prime otto al giro di boa. Ma serviranno ben altre prestazioni rispetto a quelle viste nelle ultime settimane.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento