menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venti minuti di grande Brindisi a Milano, poi l'Armani prende il sopravvento

La Happy Casa esce sconfitta (93-73) dal Forum di Assago, restando a quota zero in classifica, dopo quattro giornate. Domenica prossima altro duro impegno contro Brescia

BRINDISI – L’Happy Casa Brindisi ha tenuto testa all’Armani Jeans Milano per 20 minuti. Nel terzo quarto, la corazzata di coach Pianigiani ha cominciato a imporre la sue schiacciante superiorità tecnica e non c’è stato più nulla da fare per il roster allenato da Dell’Agnello. Ma è fin troppo ingeneroso per i biancazzurri il ventello  (93-73) con cui stasera sono usciti sconfitti dal Forum di Assago,  restando a quota zero punti in classifica, dopo quattro giornate. 

Nei primi due quarti (entrambi appannaggio degli ospiti) si è vista la miglior Happy Casa della stagione. Brindisi è scesa in campo con una personalità che non si era vista nelle prime tre giornate. Importanti segnali di ripresa sono arrivati da Randle (9 punti, 3/7, 1/2 da tre), chiamato al riscatto dopo le deludenti prestazioni sfoderate nelle prime tre giornate. Stesso discorso vale anche per Suggs, (13 punti, 1/3, 3/7 da tre). Lalanne, top score dell’Happy casa con 21 punti (5/7, 3/5 da tre) ha confermato di essere uno degli elementi chiave del team. Ancora un corpo estraneo, invece, Oleka, schierato per soli sette minuti.

Il calo accusato dalla New Basket all’inizio del terzo parziale era da mettere in preventivo, se si tiene conto della forza di Milano, che resta in vetta a punteggio pieno, insieme a Venezia. Brindisi, invece, condivide l’ultimo gradino con Reggio Emilia. E domenica prossima la Stella del Sud è attesa da un altro durissimo impegno contro Brescia, che domani sera ospiterà Varese con l’obiettivo di agganciare il duo di testa. Si tratta di un banco di prova davvero difficile, ma la Happy Casa vista nel primo tempo di oggi al Forum di Assago, potrà giocarsi le sue chances.  

Il tabellino

Armani Jeans Milano-Happy Casa Brindisi: (17-16; 36-37; 69-57; 93-73)

EA7: Abass 6, Goudelock 19, Theodore 7, Cusin 8, M’Baye 8, Gudaitis 11, Cinciarini 13, Micov 12, Pascolo 4, Jefferson 5, Bertans ne, Fontecchio ne. All.: Pianigiani.
HAPPY CASA: Mesicek 4, Suggs 13, Tepic 3, Oleka 2, Lalanne 21, Cardillo 8, Giuri 2, Barber 8, Randle 9, Canavesi ne, Sirakov ne, Donzelli ne. All.: Dell’Agnello.

Arbitri: Michele Rossi -Gabriele Bettini – Alessandro Perciavalle

TIRI DA 2 PUNTI – EA7: 25/42; HAPPY CASA: 16/36.
TIRI DA 3 PUNTI – EA7: 8/22; HAPPY CASA: 10/25.
TIRI LIBERI – EA7: 19/22; HAPPY CASA: 11/19.
RIMBALZI – EA7: 38 (11 off); HAPPY CASA: 33 (13 off).
ASSIST – EA7: 15; HAPPY CASA: 11.
PALLE PERSE – EA7: 8; HAPPY CASA: 14.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Attualità

    Presentato "Take It Slow", il turismo che unisce esperienze e comunità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento