Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Happy Casa: Venezia superiore, esordio con sconfitta al Taliercio

Dopo un primo quarto equilibrato, gli uomini di Vitucci sempre costretti a rincorrere. Willis si accende nel terzo quarto. Harrison fra luci e ombre

VENEZIA - Il divario di valori in campo si è visto tutto. Una Happy Casa Brindisi quasi sempre costretta a rincorrere ha esordito nel campionato di Serie A con una sconfitta sul parquet della Reyer Venezia (75-67), squadra costruita per un torneo da vertice. In un Taliercio accessibile solo a 700 tifosi, rigorosamente distanziati fra di loro nel rispetto delle norme anti Covid, solo nel primo quarto (15-15) c’è stato equilibrio. A partire dal secondo parziale, lentamente ma inesorabilmente, la squadra di De Raffaele ha iniziato a prevalere sul quintetto di Vitucci. I lagunari toccano il vantaggio di otto lunghezze. Brindisi, affidandosi quasi esclusivamente alle iniziative di Harrison e Ball, riduce il distacco a meno uno ma alla fine della prima metà di gara si ritrova sotto di cinque (33-28). 

Nel terzo periodo, dopo un primo tempo abulico, si fanno finalmente vedere i lunghi Perkins e Willis, grande protagonista dalla lunga distanza, ma non basta per riavvicinarsi alla Reyer, che fino al 25’ mantiene un vantaggio di cinque lunghezze. Una tripla di Willis, al 29’, dà l’illusione di poter riaprire i giochi. Ma Venezia, destata dalla folata della New Basket, piazza una serie di triple che la proiettano sul 58-46. Alla fine del terzo periodo, il vantaggio sale ulteriormente (60-46).

Brindisi paga principalmente il brusco calo di Harrison, che non riesce ad accelerare neanche nell’ultimo parziale. Venezia, senza strafare, gestisce il vantaggio. Al 38’ Brindisi cerca nuovamente di guadagnare terreno con la tripla del – 7 di Bell, ma i padroni di casa non si lasciano sfuggire le redini del match, esordendo con una vittoria. Brindisi, invece, cercherà il primo successo domenica prossima (4 ottobre), al PalaPentassuglia (è da vedere se con  senza pubblico) contro la Virtus Roma (palla a due alle ore 19). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa: Venezia superiore, esordio con sconfitta al Taliercio

BrindisiReport è in caricamento