Happy Casa sempre in balia degli avversari: debacle ad Avellino

Brindisi perde di 18 punti (89-71) al PalaDelmauro e attende l'esito dello scontro diretto Pesaro-Capo D'Orlando

AVELLINO - Che il Brindisi ad Avellino avesse chance di vittoria pressoché nulle era cosa nota. Non era preventivabile, però, che i biancazzurri non scendessero neanche in campo. Non c’è stata mai partita oggi (11 marzo)al PalaDelmauro, in un match valevole per la 21esima giornata del campionato di Serie A.

Gli uomini di coach Vitucci hanno perso di 18 punti (89-71). Ma il passivo sarebbe stato più consistente se il roster allenato da Sacripanti nel finale non avesse allentato la presa, dopo essere stato davanti con un margine di oltre 20 lunghezze per gran parte della partita. Troppo evidente il gap fra una formazione in lotta per il primo posto e un’altra a caccia di punti per la salvezza. Fin dalle prime battute di gioco i padroni di casa hanno dettato legge. Brindisi è stata costantemente in balia degli avversari.

Una statistica, più delle altre, dà un’idea della giornata no della Happy Casa: il 3 su 22 da tre. Certo, non è andata molto meglio da due, con un pessimo 26 su 49. Moore (11 punti, 4/6 da due, 1/5 da tre) non si è mai acceso. Iannuzzi (2 punti, ¼ da due) è ancora un oggetto misterioso. Sono andati in doppia cifra, siglando 11 punti, solo un opaco Suggs (4/8 da due, 0/2 da tre), Mesicek (5/7 da due, 0/45 da tre) e Lydeka (3/5 da due), oltre allo stesso Moore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso non resta che sperare che Capo D’Orlando espugni il parquet del fanalino di coda Pesaro, in un match chiave in ottica salvezza. Domenica prossima, infatti, i marchigiani saranno di scena al PalaPentassuglia. Va de se che in caso di vittoria, Brindisi, che ora ha un margine di quattro punti sull’ultima della classe, farebbe un enorme passo in avanti verso la salvezza. Ma servirà tutt’altro spirito rispetto a quello visto oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento