Sport

Happy Casa spreca tutto nel finale. Infortunato Clark

Sono bastati gli ultimi 5 minuti ai padroni di casa della Reyer per riprendersi il match: 70-59. Nel finale il roster di coach Vitucci segna solo 8 punti contro i 20 dei veneziani, peggio che nella prima frazione di gioco finita 22 a 12 per i padroni di casa

BRINDISI - Cede nel finale alle Reyer, l'Happy Casa, segnando solo 8 punti contro i 20 dei veneziani, peggio che nella prima frazione di gioco finita 22 a 12 per i padroni di casa. Alla sirena finale il punteggio è di 70 a 59, e Brindisi deve questo risultato ad una imprecisione al tiro che sul campo della seconda in classifica vuol dire sconfitta certa, e al cedimento in difesa sotto gli attacchi di Watt, l'uomo che con Daye ha chiuso il match.

A ciò si aggiunga che la squadra di coach Vitucci ha dovuto fare a meno di Wes Clark per infortunio nei primi minuti dell'incontro, a causa di un problema all'inguine che lo ha costretto a uscire in barella dal campo. Happy Casa tornerà in campo al PalaPentassuglia per il doppio turno casalingo del 22 e del 26 dicembre (sabato sera alle 21 contro Segafredo Virtus Bologna) e dovrà cogliere l'occasione per neutralizzare l'handicap delle tre sconfitte consecutive. 

La Reyer questa sera non è stata superlativa, perdendo il confronto sui rimbalzi con gli ospiti (39 contro 51), ma sono state sufficienti la lieve superiorità al tiro e la panchina che conta anche l'ex Giuri, per ribaltare una partita di cui la Happy Casa aveva spostato sulla voce "incertezza" l'esito nella seconda e nella terza frazione, quando aveva prima azzerato quasi del tutto lo svantaggio iniziale, e poi era passata in testa.

Bene Chappell con 22 punti e 7 rimbalzi totali, e Brown con 12 punti e 17 rimbalzi. Gli altri sotto la media, alcuni anche di molto. E non serve dire che non sono queste le partite da vincere. Se Brindisi non avesse mollato proprio negli ultimi 5 minuti le cose forse sarebbero andate diversamente. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa spreca tutto nel finale. Infortunato Clark

BrindisiReport è in caricamento