menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Happy Casa: Tofas batte Pinar Karsiyaka, Final Eight più vicina

Girone I: la New Basket a Holon per acquisire la certezza matematica del passaggio (si gioca stasera 31 marzo alle ore 20)

BRINDISI - Grazie Tofas! A sorpresa Tofas Bursa, che aveva finora rimediato solo quattro sconfitte ed era ultima nella classifica del girone I, questa sera (30 marzo) ha battuto Pinar Karsiyaka (90-79), che era la favorite del girone a passare il tunro. E’ una vittoria, quella della Tofas Bursa, che porta Happy Casa Brindisi a un passo dalla qualificazione nella Champions League perché ora alla squadra di coach Vitucci basterà vincere domani in Israele, contro Hapoel Holon, per avere la matematica certezza della qualificazione alle Final Eight della Champions League 2021, ma anche eventualmente giocarsi la qualificazione nell’ultima partita a Karsiyaka perdendo con meno di 4 punti (la partita di andata si chiuse con il risultato di 83-79 con il vantaggio di +4 come differenza canestri).

Vincere perciò stasera ad Holon, contro l’Hapoel, (si gioca alle ore 20), diventa ora un imperativo assoluto per la squadra di coach Vitucci che è in piena fiducia, attraversa un momento di forma eccellente ed è consapevole dell’importanza della posta in palio per il prestigio che ne deriva ad Happy Casa, per il coronamento di un traguardo che nobilita la lunga storia del basket brindisino e per il sostegno finanziario che ne potrebbe derivare alla società in un momento di particolare difficoltà che coinvolge l’intero settore del basket nazionale. (In basso la classifica, Holon e Brindisi hanno una partita in meno, la vittoria vale due punti, un punto in caso di sconfitta)

classifica girone I-3

Spareggio qualificazione fra le capolista del girone I 

L’Hapoel Holon visto a Brindisi il 3 marzo scorso (la squadra israeliana vinse con il punteggio di 85-87) è squadra temibile, ben attrezzata, composta da giocatori esperti e di qualità, come l’ex Maccabi Guy Pnini e di valore assoluto come Tyrus McGee e C.S. Harris che hanno concorso a decidere le ultime tre vittorie casalinghe consecutive e a consolidare il 4° posto in classifica nel campionato israeliano di serie A. Attualmente in  Champions League, Hapoel Holon è alla pari con Happy Casa Brindisi, con cui guida la classifica del girone I, con 7 punti frutto di 3 partite vinte ed una persa. La squadra di coach Stefanos Dedas ha realizzato finora complessivamente 320 punti e subiti 314 con + 6 di differenza punti, mentre Happy Casa che ha realizzato 336 punti e subito 313 vanta un migliore differenziale di +23, che potrebbe risultare utile solo in caso di classifica avulsa se più di due squadre dovessero arrivare a pari punti per aggiudicarsi l’accesso alle Final Eight. La squadra israeliana avrà, fra l’altro il sostegno di mille e 500 spettatori che saranno ammessi sia pure in numero limitato, alla Holon Tot Arena. 

Il roster dell’Hapoel: Chris Kramer (Guardia), Tamir Blatt (guardia), Adamo Ariel (guardia), Adi Cohen Sabban (guardia), Suleiman Braimoh, Idan Zalmanson (centro), Malcolm Hill (ala piccola), Niv Baloul (ala grande), TaShawn Thomas (ala grande), J’Covann Brown (guardia)

Harrison raggiungerà la squadra a Cantù

D’Angelo Harrison si aggregherà alla squadra sabato prossimo. Lo staff tecnico e quello medico hanno deciso di evitare al giocatore la doppia trasferta da Brindisi ad Israele, via Kiev, e ritorno per non perdere ulteriori giorni di preparazione. Harrison potrà così proseguire la preparazione seguendo il programma di lavoro specifico già stabilito, per poi raggiungere Cantù dove è prevista la prossima partita di campionato, contro la formazione di Acqua San Benedetto Cantù allenata da coach Piero Bucchi. Sembra tuttavia scontato che Harrison possa essere in campo contro Cantù e coach Vitucci potrà valutare la possibilità di schierare Harrison nell’ultima partita del girone in programma il 6 aprile a Karsiyaka. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento