rotate-mobile
Sport

I malconci riflettori del "Fanuzzi"

BRINDISI – I riflettori dello stadio Fanuzzi continuano a fare le bizze. Come documentato dalle foto pubblicate a corredo di questo articolo. non ce n’è uno che funzioni come si deve. Domenica pomeriggio, in occasione della partita Brindisi-Grottaglie, la porzione di campo situata sotto la tribuna era quasi al buio.

BRINDISI - I riflettori dello stadio Fanuzzi continuano a fare le bizze. Come documentato dalle foto pubblicate a corredo di questo articolo, non ce n'è uno che funzioni come si deve. Domenica pomeriggio, in occasione della partita di Serie D Brindisi-Grottaglie, la porzione di campo situata sotto la tribuna, nel punto di congiunzione fra la stessa e la curva sud, era quasi al buio.

E bastava alzare lo sguardo al cielo per rendersi conto che 6 dei 10 fari del riflettore che avrebbe dovuto illuminare quello scorcio di terreno, erano spenti. Era acceso a metà (4 fari su 8), invece, il riflettore installato ad angolo fra la curva nord e la gradinata. Realizzato nel 2003, a onor del vero, l'impianto di illuminazione del comunale di via Benedetto Brin ha sempre dato qualche grattacapo.

Ma nello stato in cui si trova adesso, non può consentire lo svolgimento di una gara serale. Urge, insomma, un massiccio intervento di potenziamento. Un capoluogo che da qualche giorno è una delle città europee dello sport per l'anno 2014, non può permettersi uno stadio da 7mila e 500 spettatori a corto di luce.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I malconci riflettori del "Fanuzzi"

BrindisiReport è in caricamento