rotate-mobile
Sport

Iaia gol, Quartulli para un penalty: il Brindisi batte il Salento Football e resta in vetta

I biancazzurri si impongono per 1-0 contro la compagine di Leverano. Succede tutto nel secondo tempo: prima Quartulli neutralizza un rigore, poi Iaia segna il gol della vittoria. L'Ostuni insegue a un punto

BRINDISI – Il Brindisi espugna di misura (1-0) il campo del Salento Football Leverano, mantenendo le vetta del campionato di Promozione, giunto oggi alla sedicesima giornata. Decisivi sono stati un gol messo a segno dal centrocampista Iaia, sempre più prezioso per questa squadra, al 18’ del secondo tempo, con un rasoterra dal limite insaccatosi all’angolino basso, e un calcio di rigore parato dal portiere brindisino Quartulli, sempre nel corso della ripresa, sul risultato di 0-0.

Dopo essere passati in svantaggio, i padroni di casa non hanno creato particolari grattacapi agli ospiti, ad eccezione di un colpo di testa che ha sorvolato la traversa, all'80’.

Quella odierna è la terza vittoria di fila per i biancazzurri, nonché l’ottavo risultato utile consecutivo (due pareggi e sei vittorie nelle ultime giornate). Altro dato da rimarcare è la solidità della difesa. Basti pensare che da quattro partite la porta difesa da Quartulli resta inviolata. Numeri di tutto rispetto per gli uomini di mister Rufini, che però continuano a sentire il fiato sul collo dell’Ostuni.

I gialloblu, infatti, grazie al successo per 2-0 contro il Lizzano, restano a una lunghezza dalla capolista. E’ di sei punti, invece, il margine sul Tricase, terza forza del girone. Domenica prossima (14 gennaio) altro impegno con una compagine salentina per il Brindisi, che ospiterà il Copertino (calcio di inizio alle 15,30).  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iaia gol, Quartulli para un penalty: il Brindisi batte il Salento Football e resta in vetta

BrindisiReport è in caricamento