Il Brindisi dei baby incassa altri tre punti. Battuto anche il Matera

BRINDISI – Sette punti in tre gare. Il Brindisi privo dei senatori, tutti mandati a casa e comunque ormai da tempo fuori rosa, continua a raccogliere consensi ed a mettere assieme punti. Non che questo sia importante. Questo campionato, per gli errori commessi in passato dalla Lega e quelli che ancora commette dando a tutti la possibilità di iscriversi pur di fare cassa, al momento per tre quarti di partecipanti non ha più nessun valore. Si tratta di gare che vinte o perse non comportano nulla se non a livello di prestigio dato che il Catanzaro è ormai retrocesso e a fine campionato potrà scendere solo una squadra.

Scarcella tira (Ph V.Massagli)

BRINDISI – Sette punti in tre gare. Il Brindisi privo dei senatori, tutti mandati a casa e comunque ormai da tempo fuori rosa, continua a raccogliere consensi ed a mettere assieme punti. Non che questo sia importante. Questo campionato, per gli errori commessi in passato dalla Lega e quelli che ancora commette dando a tutti la possibilità di iscriversi pur di fare cassa, al momento per tre quarti di partecipanti non ha più nessun valore. Si tratta di gare che vinte o perse non comportano nulla se non a livello di prestigio dato che il Catanzaro è ormai retrocesso e a fine campionato potrà scendere solo una squadra.

Il Brindisi, dunque, torna a vincere anche in casa battendo il Matera con il risultato di 1-0. Le seconde file (degli ex titolari è rimasto solo Taurino) assieme ad alcuni ragazzi prelevati dalla Berretti si stanno facendo rispettare. Tutti stanno giocando per la gloria, perché di stipendi nemmeno a parlarne. Oggi la squadra biancazzurra ha vinto con un gol messo a segno da Scarcella, al 18’ della ripresa, poco dopo che il giovanotto era stato mandato in campo dall’allenatore Rastelli al posto di Matarazzo per dare nuovo vigore alla squadra che sino a quel momento aveva dato tanto.

La squadra è stata apprezzata dai tifosi. Nella Curva Sud erano un centinaio. Complessivamente dovevano essere non meno di cinquecento. I ragazzi hanno giocato bene, con molto impegno, rispettando le indicazioni di Rastelli che da questo gruppo sta tirando fuori cose egregie. Nel primo tempo Brindisi e Matera sono stati molto prudenti. Le due squadre si sono studiate. Tanto movimento ma poca concretezza. Nella ripresa il Brindisi ha cercato con insistenza la via della vittoria. La squadra, spinta dal tifo dei presenti, ha creato più di qualche grattacapo ai lucani. E alla fine i biancazzurri locali sono riusciti a passare in vantaggio, riuscendolo a conservare sino alla fine, nonostante il Matera, ormai senza più nulla da perdere, si fosse ributtato in avanti a valanga.

“Sono soddisfatto – dice Massimo Rastelli nel dopo gara -. Sette punti in tre partite. Un bravo a tutti. Lo meritano ampiamente. E non da oggi. Anche nelle prime due gare, dalle quali uscimmo sconfitti di misura, avevano giocato bene. Certo, ora sono più accorti, hanno assimilato i miei schemi, seguono le mie indicazioni. Ci stiamo togliendo più di qualche soddisfazione nonostante le condizioni in cui giocano non siano ottimali”. Ma ormai ci hanno preso gusto e non è da escludere che domenica prossima, dalla Campania, dove affronteranno il Neapolis, possano ritornare con un risultato positivo.

“Comunque vada a finire questo campionato – dice un tifoso a fine gara -, siamo contenti per quello che la squadra sta facendo vedere. Bravi ragazzi, andate avanti così. Sono altri che si dovrebbero vergognare per la situazione in cui ci troviamo”.

------------------------------------------------------------------------------------------------

FB BRINDISI – MATERA 1-0

Fb Brindisi – Prisco, Mottola (dal 16’ pt Piro), Taurino, Conte, Tondo Alberto, D’Avanzo, Pollidori, Caravaglio, Matarazzo (dal 12’ st Scarcella), Caggianelli (dal 38’ st Tunto Antonio), Maiorino. A disp.: Locatelli, Camposeo, Finocchiaro, Caputo. All.: Rastelli

Matera – Musacco, Manetta, Di Fusco (dal 28’ st Lorini), Villagatti, Fedi, Capolei (dal 12’ st Miraglia), Provenzano, Losicco, Giannone, Stirabotte (dal 18’ st Alastani), Ancora. A disp.: Lorello, Calà, Stella, Scarpato. All.: Cadregari

Arbitro – Micelli di Varese

Rete – Nel st al 18’ Scarcella

------------------------------------------------------------------------------------------------

Risultati

Aversa Normanna-Trapani 1-2 28' Barraco (T), 38' Varriale (A), 56' Perrone (T)

Latina-Pomezia 0-0

Vigor Lamezia-Neapolis M.  1-3 26' Bonanno (N), 61' e 73' rig. Improta (N), 71' Lattanzio (V)

Milazzo-Melfi 2-1 21' Vianello (Me), 45' rig. e 48' Lasagna (Mi)

Brindisi-Matera 1-0 64' Scarcella

Campobasso-Isola Liri 1-1 35' Chiazzolino (C), 78' Caira (I)

Avellino-Fondi 1-1 46' Comini (A), 81' rig. Merlonghi (F)

Vibonese-Catanzaro 2-0 84' Napoli, 95' Petrucci

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Classifica Lega Pro 2 C, Stagione 2010/2011

generale casa trasferta
SQUADRE Pt G V N P R S Pt G V N P R S Pt G V N P R S
Latina 42 21 12 8 1 27 13 20 10 5 5 0 11 5 24 11 7 3 1 16 8
Trapani 41 21 12 6 3 31 15 21 10 6 3 1 17 7 21 11 6 3 2 14 8
Milazzo 37 21 11 4 6 25 18 21 10 7 0 3 15 6 16 11 4 4 3 10 12
Sangiusep. 35 21 10 5 6 22 16 16 10 5 1 4 12 9 19 11 5 4 2 10 7
Aversa Normanna 34 21 9 7 5 25 16 19 11 6 1 4 17 10 15 10 3 6 1 8 6
Avellino 33 21 9 6 6 28 18 23 11 7 2 2 19 7 10 10 2 4 4 9 11
Pomezia 33 21 8 9 4 17 13 17 11 4 5 2 7 5 16 10 4 4 2 10 8
Matera 31 21 8 7 6 23 23 18 10 5 3 2 15 10 13 11 3 4 4 8 13
Melfi 26 21 8 4 9 31 25 19 10 5 4 1 20 8 9 11 3 0 8 11 17
Vigor Lamezia 26 21 7 5 9 28 30 16 11 4 4 3 15 12 10 10 3 1 6 13 18
Fondi 25 21 6 7 8 25 29 7 10 1 4 5 10 15 18 11 5 3 3 15 14
Brindisi 25 21 7 5 9 17 23 14 11 4 2 5 7 10 12 10 3 3 4 10 13
Isola Liri 21 21 5 6 10 18 27 10 11 2 4 5 8 13 11 10 3 2 5 10 14
Campobasso 20 21 4 8 9 16 23 10 11 2 4 5 8 11 10 10 2 4 4 8 12
Vibonese 15 21 2 10 9 16 30 9 11 1 6 4 11 15 7 10 1 4 5 5 15
Catanzaro -2 21 0 3 18 7 37 2 10 0 2 8 4 17 1 11 0 1 10 3 20

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

------------------------------------------------------------------------------------------------

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento