Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Il Brindisi è subito travolgente: "manita" al Salento Sport

I biancazzurri si impongono per 5-0 sulla squadra di Leverano nella prima giornata del campionato di Promozione. Doppiette di Tedesco e Procida.

BRINDISI – Comincia con un pokerissimo il cammino del Brindisi di mister Rufini nel campionato di Promozione. I biancazzurri si sono imposti per 5-0 sul Salento Sport Leverano. Il risultato è eloquente. La partita non ha mai avuto storia, con i biancazzurri a disporre a proprio piacimento degli avversari, regalando momenti di spettacolo ai circa 700 spettatori presenti allo stadio Fanuzzi.

Dopo appena un minuto è stato Procida a sbloccare il risultato. Il Brindisi ha costruito altre occasioni da rete nel corso della prima frazione. Ma è solo nella ripresa che Scarcella & co. hanno dilagato. Il raddoppio è stato siglato da Iunco, pochi minuti dopo il rientro dagli spogliatoi. Poi sono andati a segno ancora Procida (al 16’) e per due volte Tedesco.

Notevole dunque la dimostrazione di forza data dal Brindisi, che imprime subito la propria impronta a un campionato in cui è chiamato a recitare un ruolo da assoluto protagonista. Domenica prossima, impegno in casa del Copertino per i biancazzurri.

Brindisi – Salento Sport Leverano 5-0

Brindisi: Quartulli, De Fazio G. (Morleo), De Fazio A., Cordisco, Boulam, Di Giorgio, Procida (Bassi) Iaia, Iunco (Vantaggiato), Scarcella, Tedesco (Greco). A disposizione: Contestabile, De Vincentis, Bassi, Morleo, Greco, Tamborrino, Vantaggiato. All. Rufini

Salento Sport: De Marco, Carati, Pertoso, Montedoro, Papa, Perrone, Patera, Frassanito, Quartam Lillo, Mastria. A disposizione: Verecondo, Biasi, Marlo, Erario, Caputo, Puscio, Scarciglia. Allenatore; De Benedictis

Arbitro: Giordani di Bari, assistito da Scaraggi di Molfetta e Massari di Molfetta

Marcatori: 1' e 61' Procida, 55' Iunco, 65' e 72' Tedesco

Note: Circa 700 spettatori sugli spalti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brindisi è subito travolgente: "manita" al Salento Sport

BrindisiReport è in caricamento