Il Brindisi prova con gli juniores

BRINDISI – Mister Ciullo ha le idee chiare in vista dell’esordio in Coppa Italia. Questo pomeriggio, contro la Juniores allenata da Pierluigi Orlandini, è stata infatti provata la formazione del Brindisi che domenica prossima (ore 17), sull’erba del Fanuzzi, affronterà il Monopoli.

Un momento dell'amichevole con la juniores

BRINDISI – Mister Ciullo ha le idee chiare in vista dell’esordio in Coppa Italia. Questo pomeriggio, contro la Juniores allenata da Pierluigi Orlandini, è stata infatti provata la formazione del Brindisi che domenica prossima (ore 17), sull’erba del Fanuzzi, affronterà il Monopoli nel primo impegno ufficiale della stagione.

Il tecnico salentino riproporrà probabilmente l’undici sceso in campo domenica scorsa contro il Francavilla, con due importanti novità: l’innesto del neoacquisto Pietro Sicignano al posto di Bove, al centro della difesa; l’avvicendamento in porta di Cristiano Novembre con l’under Peschechera (classe 1994). Quest’ultimo è stato schierato fra le file della Juniores.

Ma domenica, insieme agli esterni bassi Vantaggiato (classe 1995) e Liotti (classe 1994) e al mediano Favia (classe 1994) sarà uno dei quattro under che partiranno dall’inizio. In attacco, verrà confermata la coppia Tedesco-Gambino. Sulla destra, largo ai guizzi di Pellecchia. A centrocampo, sarà Marsili a dettare i tempi di gioco. Non si discute, poi, l’impiego di Cacace al fianco di Sicignano.

Per l’esordio del centrocampista Raffaele De Martino, forse, i tempi non sono ancora maturi. Il 27ennne di Nocera Inferiore si è allenato anche oggi a parte, sotto lo sguardo del preparatore atletico Giuseppe La Mazza. In evidente ritardo di condizione rispetto al resto del gruppo, De Martino dovrà lavorare ancora sodo per colmare il gap di preparazione che lo separa dai compagni, ma non è escluso che possa farcela in vista della prima giornata di campionato in calendario domenica 1 settembre, in casa del Grottaglie.

Sul fronte mercato, resta in piedi la trattativa con il centrocampista senegalese Ousmane Diop, 19 anni, proveniente dal Martina. In settimana, inoltre, la società potrebbe tesserare un nuovo esterno. Si tratta del 17enne Alessandro Ivone, originario di Castellana, proveniente dal Monopoli. Il ragazzo resterà in prova per qualche giorno. Quest’oggi, schierato con la juniores, ha destato un’ottima impressione.

La società, intanto, ha comunicato i prezzi dei biglietti in vista del match di Coppa Italia contro il Monopoli: tribuna centrale e laterale, 10 euro; gradinata, 8.00 euro; curva sud 5 euro;curva nord settore ospiti, 5 euro. I tagliandi potranno essere acquistati presso le rivendite autorizzate e presso gli uffici della Ssd città di Brindisi calcio siti in Via Benedetto Brin, 33 dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 17 alle ore 19 di tutti i giorni .

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento