Sabato, 15 Maggio 2021
Sport

Il Brindisi stende il Crispiano e vola a un punto dalla zona playoff

Il Paradiso Brindisi vola a un punto dalla zona playoff grazie alla vittoria, la quarta consecutiva, conquistata  contro il Crispiano (3-0), che fino ad oggi era l’unica squadra imbattuta del girone B. Sugli scudi ancora l’attaccante Rini, autore di una doppietta. La terza marcatura porta la firma di Vantaggiato

BRINDISI – Il Paradiso Brindisi vola a un punto dalla zona playoff grazie alla vittoria, la quarta consecutiva, conquistata  contro il Crispiano (3-0), che fino ad oggi era l’unica squadra imbattuta del girone B. Sugli scudi ancora l’attaccante Rini, autore di una doppietta. La terza marcatura porta la firma di Vantaggiato. 

Il resoconto della partita fornito dall’ufficio stampa dell’Asd Paradiso Brindisi. 

Già al 4° minuto  il Brindisi va in vantaggio, grazie ad una punizione dal limite dell’aria, per fallo su Crupi, tirata magistralmente dal solito Lotito che colpisce la traversa interna, e a due passi dalla linea di porta, insacca Rini. Sulle ali dell’entusiasmo, il Real Paradiso, potrebbe raddoppiare grazie a numerose azioni da gol che sciupa: la prima al 15° con Margarito che lancia Rini, solo d’avanti al portiere che para; la seconda al 20°, ancora Margarito che con un cross dalla sinistra libera Vantaggiato che tira al volo e manda di poco sopra la traversa. L’unica nota di rilievo per gli ospiti al 30° con una bella rovesciata in area di Sgobba che sfiora il palo.

Al 45° i padroni di casa raddoppiano con una bella azione dalla sinistra di Margherito (ottima la sua gara), che lancia Rini verso il portiere, tiro di quest’ultimo che prende il palo, ma questa volta è lesto Vantaggiato a deviare in porta. Finisce il primo tempo con il vantaggio del R. P. Brindisi sul Crispiano per 2 a 0. Nel secondo tempo il Crispiano prova a riaprire la gara, ma l’attenta difesa dei bravi Tamborrino, Stabile e Narcisi, non da alcuna possibilità ad un’eventuale rimonta. La partita si gioca al centrocampo dove gli uomini di Marangio la controllano a loro piacimento. Dal 30° il Crispiano è costretto a finire la gara in 10 a causa dell’espulsione per doppia ammonizione del numero 5 Caputo. 

Sul finire della gara, al 39°, in una delle tantissime discese sulla sinistra dell’instancabile capitano della squadra, Margarito supera in velocità il proprio avversario e crossa in area dove il solito Rini di testa devia in rete, porta a tre i gol per la propria squadra e rinfoltisce il suo bottino personale portandolo a 7 reti su 5 partite giocate. 

Il risultato finale premia gli sforzi promessi e mantenuti a dicembre della squadra del Presidente Siliberto che vede oramai da molto vicino la zona play off. Prossima partita in trasferta a Ginosa che sul proprio terreno di gioco, in questo campionato, non ha mai perso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brindisi stende il Crispiano e vola a un punto dalla zona playoff

BrindisiReport è in caricamento