menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il brindisino Corsa quinto nei 400 metri agli Europei Under 23

Daniele Corsa, 20 anni, Folgore Brindisi, non ce la fa a salire sul podio dei 400 metri piani ai Campionati europei Under 23 in Polonia, ma centra un quinto posto che lo conferma tra le migliori speranze nella specialità

BYDGOSZCZ – Daniele Corsa, 20 anni, Folgore Brindisi, non ce la fa a salire sul podio dei 400 metri piani ai Campionati europei Under 23 in Polonia, ma centra un quinto posto che lo conferma tra le migliori speranze nella specialità. Corsa è arrivato quinto nella finale vinta dallo Sloveno Luka Janezik (45.33), con il norvegese Karsten Warholm secondo (45,75) e il danese Benjamin Vedel  bronzo (46.08).

Quarto il britannico Cameron Chalmers, 46,29 e per il brindisino un 46.51 che è di molto superiore non solo al suo personale di 46,01 ma anche al tempo con cui è giunto secondo nella sua semifinale (46,2). Corsa comunque era entrato in finale proprio con il quinto tempo, e i valori in pista sono stati tutto sommato rispettati dal risultato.

Ha ancora tempo per crescere ulteriormente, il velocista della Folgore, e per puntare a breve a scendere sotto i 46: il suo personale attualmente è di 46,01 quindi basta un soffio. Se fosse riuscito a ripetere questo tempo in finale, Daniele Corsa sarebbe salito sul terzo gradino del podio. Ogni gara ha una storia a sé, ma Daniele Corsa è nel gruppo dei migliori in Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento